Editoriali »

CONTRO L’INTEGRAZIONE MILITARE EUROPEA E GLI IMPERIALISMI NAZIONALI, INTERNAZIONALISMO DEI LAVORATORI

16 febbraio 2017 – 17:35 |

Dopo la Brexit, l’ipotesi di un’Europa a due/più velocità riproposta recentemente dalla Cancelliera tedesca al vertice UE di Malta potrebbe concretizzarsi nella formazione di un “nucleo duro” europeo composto da nazioni più integrate, oppure creare ulteriori contrasti fra i governi dell’Unione per decidere chi sta nel “gruppo di testa” e chi no, a quali condizioni, e quali interessi dovrebbero essere tutelati da questo gruppo.
Negli ultimi …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati
Internazionale
Comunismo
Documenti
Lotte

Comunicati, Lotte »

Coi lavoratori Toncar, contro la repressione e i licenziamenti!

19 febbraio 2017 – 20:03 |

Mercoledì 15 febbraio il picchetto dei lavoratori Toncar di Muggiò (MB) è stato sgomberato con la forza dai carabinieri intervenuti contro i lavoratori con scudi e manganelli. Picchetto iniziato alle 6 del mattino per chiedere l’applicazione del contratto nazionale e contro l’esclusione dalla produzione dei 65 iscritti al sindacato SOL Cobas.

Nella Toncar si svolge una produzione di pubblicazioni cartacee, con picchi stagionali di 4 o 6 mesi al di fuori dei quali i dipendenti della cooperativa Etika restano a casa non pagati e il personale in fabbrica completa gli ordini con turni di 12 ore giornaliere.

Quella di mercoledì è solo la vertenza più recente, ma altre ve ne sono state per difendere i lavoratori dalle prevaricazioni dei padroni (a settembre uno sciopero contro il responsabile della cooperativa autoritario che molestava le dipendenti); la cooperativa applica una paga base è di 6,5 euro orari, non paga tredicesima e quattordicesima o il TFR al cambio di appalto.

E’ per questi motivi che gli operai da gennaio hanno ripreso le agitazioni; la loro richista è semplicemente quella di applicare il contratto nazionale, di pagare quanto dovuto per legge, di ripartire il carico di lavoro su tutti i dipendenti invece che lasciarne a casa alcuni e far lavorare il doppio gli altri. In altre parole, chiedevano il rispetto della legge e degli accordi nazionali.

Le istituzioni, invece di far rispettare la legge sono intervenute per difendere l’illegalità sgomberando il picchetto a colpi di scudi e manganelli.

Il picchetto di mercoledì è stato sgombrato, ma la lotta va avanti!

Il giro di walzer di Trump con Wall Street non è che un antipasto

18 febbraio 2017 – 18:17 |

Se i primi regali di Trump alla finanza (maggiore deregulation a compensare le preoccupazioni per i segnali protezionisti) conferma l’analisi di “governo dei milionari e dei miliardari”, la polemica orchestrata dai democratici tende a mistificare l’ambiguo atteggiamento del governo Obama nei confronti di Wall Street. Le solidali preoccupazioni espresse nei confronti dei “risparmiatori minacciati” coprono ipocritamente il fatto che le famiglie dei lavoratori sono state …

RISPEDITI ALL’INFERNO (2)

9 febbraio 2017 – 23:46 |
Foto Fabio Cimaglia / LaPresse
02-02-2017 Roma
Palazzo Chigi. Paolo Gentiloni e Fayez al-Sarraj firmano un protocollo di intesa sull'immigrazione 
Nella foto Paolo Gentiloni, Fayez al-Sarraj


Photo Fabio Cimaglia / LaPresse
02-02-2017 Rome (Italy)
Palazzo Chigi. Paolo Gentiloni and Fayez al-Sarraj signing a bilateral agreement on immigration
In the pic Paolo Gentiloni, Fayez al-Sarraj

L’accordo stretto giovedì 2 febbraio 2017 dal governo italiano di Gentiloni con lo zoppo governo libico di “dis-unità” nazionale di Al Serraj[1] è stato accolto dalla UE nella “Dichiarazione di Malta sull’immigrazione” emessa venerdì al vertice informale di La Valletta.  Obiettivo centrale di questo accordo, con validità di tre anni, la chiusura della cosiddetta rotta del Mediterraneo centrale, quella che profughi e emigranti usano prevalentemente …

APPELLO – Per la libertà politica contro lo squadrismo comunque mascherato

9 febbraio 2017 – 20:15 |

Chiediamo a tutte le realtà politiche, sindacali e culturali di aderire a questo appello:

A Bergamo sabato 4 febbraio doveva svolgersi un’assemblea pubblica indetta da giovani e lavoratori sul tema della disoccupazione giovanile. Assemblea da tenersi in una sala del Comune, dopo regolare pagamento dell’affitto.

Prima dell’inizio, una nutrita squadraccia di energumeni, giunta da altre città, l’ha fisicamente impedita: bloccando gli accessi, minacciando ed insultando pesantemente gli …

I gangsters di Lotta Comunista in azione

6 febbraio 2017 – 16:42 |
lotta-comunista

Mentre a Modena la polizia di Stato cercava invano di impedire il corteo dei lavoratori, a Bergamo una squadraccia di Lotta Comunista veniva mobilitata da Milano e da Genova per impedire una riunione sul tema della condizione giovanile, contro il capitalismo, convocata da un gruppo di giovani aderenti alle posizioni di Pagine Marxiste. Ovviamente questo “partito-azienda” che fa concorrenza a Herbalife e Avon nel door-to-door, …

A Modena la questura non ferma la protesta

6 febbraio 2017 – 16:38 |
si-cobas-manifestazione-modena-1-1

Sabato 4 febbraio si è svolta a Modena la manifestazione con lo striscione di apertura “Guerra alla guerra”, per i diritti dei richiedenti asilo e di tutti gli immigrati, contro la riapertura dei CIE, ma anche per denunciare l’attacco padronale-poliziesco contro il SI Cobas a Modena, culminato con l’arresto del coordinatore nazionale Aldo Milani. I partecipanti erano indignati per la campagna di diffamazione condotta dalla …

TELECOMUNICAZIONI – ANCHE I “BRACCIANTI DEL TERZO MILLENNIO” SI RIBELLANO

4 febbraio 2017 – 14:26 |

Quando si parla di IT, Information Technology, si pensa ad un settore in grado di facilitare ed accelerare oltre alla comunicazione-informazione anche l’organizzazione sociale e con essa in generale il benessere delle persone. Questo secondo effetto in realtà non esiste. Lo dimostrano da una parte la tendenza, proprio grazie a queste tecnologie, dell’insieme dell’economia ai tagli occupazionali prodotti dall’aumento della produttività e dalla riduzione dei …

CRONACA DI UNA MONTATURA

2 febbraio 2017 – 19:41 |

Pubblichiamo questo articolo sulla montatura di diffamazione a danno del compagno Aldo Milani. Mentre ne sottoscriviamo in pieno l’indignazione espressa, invitiamo gli altri sindacati di base a mettere in pratica attivamente le parole d’ordine “Se toccano uno toccano tutti” e “Uniti si vince”, abbandonando qualsiasi remora o dubbio sulla necessità di unire le forze per lottare insieme al di là delle differenze di tessera sindacale: …

Trump tra protezionismo e vincoli geopolitici

2 febbraio 2017 – 11:50 |
Trump TPP

Trump procede come un treno nell’attuazione del suo programma elettorale fin dai primi giorni. E’ evidente la volontà di coltivare l’immagine dell’uomo forte, deciso, solo al comando.
Purtroppo sta raccogliendo entusiastica approvazione da parte dei sindacati Usa socialimperialisti da sempre e da parte di settori di lavoratori, attirati dalla promessa di più posti di lavoro e sicurezza e reclutati sulla base di una ideologia nazionalista, razzista …

RISPEDITI ALL’INFERNO

1 febbraio 2017 – 16:06 |
Per alleggerire la presenza migratoria bisogna “stabilizzare la Libia” e “creare campi profughi direttamente in Africa”,  parole del ministro Alfano, 10.03.2015

Riprendiamo la denuncia comparsa su un articolo della rivista tedesca German Foreign Policy,  del 31.01.2017: “Rückschub in die Hölle”, completandola con nostre annotazioni
********************
Il respingimento dei rifugiati è usato come motivo centrale dall’Unione Europea, e dai vari paesi Italia compresa, non solo per cercare la collaborazione con la guardia costiera libica, ma anche per installare un “governo di unità” a Tripoli. Questo governo, non riconosciuto da …

EGITTO – CONTINUA LA LOTTA OPERAIA CONTRO UN REGIME BARBARO

27 gennaio 2017 – 22:06 |
Lavoratori che manifestano contro il non pagamento dei “bonus”

In questi giorni, nella ricorrenza della “rivoluzione egiziana” del 25 gennaio 2011, i media italiani stanno riproponendo le indagini sull’efferato assassinio, nel gennaio dello scorso anno, del giovane ricercatore italiano Giulio Regeni, che stava scrivendo una tesi sui sindacati indipendenti egiziani, per opera degli apparati repressivi del governo del Cairo, che negli ultimi tre anni hanno operato ben 60 000 arresti.
Mentre esprimiamo la nostra forte denuncia …

Arrestato Aldo Milani: sbatti il mostro in prima pagina

27 gennaio 2017 – 21:03 |

Arrestato il compagno Aldo Milani, coordinatore nazionale del SI Cobas.
Stato, governo, padroni, mafiosi, non riuscendo altrimenti a frenare le lotte dei lavoratori organizzati dal SI Cobas (in questo caso, nel distretto delle carni), cercano così di decapitare una realtà di sindacalismo di classe che fa loro paura.
Piena solidarietà al compagno arrestato ed al SI Cobas!
Mobilitiamoci per la sua immediata scarcerazione, e per …

Addio al compagno Mariano Pauletto

26 gennaio 2017 – 13:50 |

Nel pomeriggio del 24 gennaio, dopo due anni di lotta contro la malattia che lo aveva colpito, è mancato il compagno Mariano Pauletto, militante di Rivoluzione Comunista; aveva 65 anni. Responsabile organizzativo della sezione di Busto Arsizio, aveva alle spalle oltre 40 anni di militanza ininterrotta. Negli anni ’70 fu in prima fila nelle lotte operaie sul territorio; subì un agguato da parte degli stalinisti …

Gentiloni e Minniti nelle sabbie mobili libiche, mentre preparano la stretta sugli immigrati

20 gennaio 2017 – 21:57 |
170120Libia1

L’Italia riapre l’ambasciata di Tripoli, vi insedia l’ambasciatore Giuseppe Perrone, riconferma l’appoggio al governo Sarraj, invia il Ministro degli interni Minniti a trattare una stretta sull’immigrazione dalle coste libiche che costituisce il 90% di quei 180 mila richiedenti asilo arrivati sui barconi nel corso del 2016. Il tutto a pochi giorni dall’insediamento di Trump e da un possibile nuovo corso della politica estera Usa, che …

MEDIO ORIENTE – REPRESSIONE ANTIOPERAIA IN IRAN L’ALTRA GUERRA

5 gennaio 2017 – 16:50 |

Siamo quotidianamente bombardati dalle notizie sulla guerra condotta per un diverso assetto delle sfere di influenza, la conquista di territori, etc. in Medio Oriente dalle potenze globali e locali, guerra in cui il feroce e sanguinario sedicente califfato ISIS è solo una delle fazioni borghesi in lotta, che però ha avuto la particolare funzione di catalizzare e giustificare il conflitto in atto agli occhi dell’opinione …

Uscito Pagine Marxiste: dicembre 2016

30 dicembre 2016 – 21:56 |
copertina41tn

E’ uscito il nuovo numero di Pagine Marxiste:

Per riceverlo o abbonarti, scrivi a abbonamenti@paginemarxiste.it, oppure compila la form del sito.

ALEPPO, PATRIMONIO DELL’UMANITÀ

19 dicembre 2016 – 14:49 |

Ad Aleppo, una delle più antiche città del mondo abitata ininterrottamente dall’antichità da una variegata popolazione composta da arabi, armeni, curdi, circassi e turchi, dichiarata dall’Unesco “Patrimonio dell’Umanità”, dal 2006 “Capitale culturale del mondo islamico”, è in atto una “totale catastrofe umanitaria”, come denuncia un portavoce dell’Osservatorio per diritti umani dell’Onu.
Secondo l’Onu vi sarebbero 100.000 persone senza cibo e medicinali bloccate in un’area sempre più …

Da Cologno Monzese ad Eseka, nel nome del capitalismo più bieco

15 dicembre 2016 – 16:40 |
eseka-mediaset-vivendi

Mercoledì 14 dicembre 2016 il nome di Vincent Bolloré, presidente del Consiglio di Sorveglianza di Vivendi, ha fatto irruzione su tutti i siti dei principali quotidiani e dei TG italiani. Notizia di apertura e grande spazio mediatico all’avanzata della società francese Vivendi nel capitale di Mediaset, che ha raggiunto il 20% nel possesso della quota azionari. Il titolo vola in borsa e si scatena lo …

STATI UNITI – UN’ECONOMIA IN RIPRESA, CHE RISCHIA DI RALLENTARE SENZA LA FORZA LAVORO IMMIGRATA

7 dicembre 2016 – 17:09 |

La questione dell’immigrazione dal Messico è stata un punto caldo della campagna presidenziale americana: il neo-presidente eletto Donald Trump ha promesso di deportare “almeno 11 milioni” di immigrati illegali, che competono direttamente nel mercato del lavoro con i lavoratori americani più vulnerabili, sottraendo al sistema più di quanto rendono. Questa la tesi di Trump.
(In seguito Trump ha ammorbidito la sua posizione limitandosi a parlare di …

25 novembre: giornata di lotta e protesta in Brasile

1 dicembre 2016 – 20:32 |
greve-general

Il 25 novembre è stata la giornata culmine di una serie di lotte organizzate nel mese di novembre contro la PEC 55, le Riforme del Lavoro e Previdenziale, in difesa dell’impiego e del salario. Le Centrali Sindacali erano al completo: oltre a CSP-Conlutas, CUT, ForÇa Sindical, CTB, Nova Central, UGT, Intersindical, CGTB.

In tutto il paese hanno partecipato alle mobilitazioni il settore educativo, con insegnanti, studenti, …

LA MORTE DI FIDEL CASTRO: NE’ LUTTO, NE’ FESTA

26 novembre 2016 – 17:13 |
fidel-castro

Scompare a 90 anni di età Fidel Castro, protagonista con Che Guevara della rivoluzione cubana del febbraio 1959, rivoluzione che “sganciò” l’isola caraibica dalla totale sudditanza verso l’imperialismo statunitense, attuò la nazionalizzazione della produzione e la collettivizzazione delle campagne, espropriando le multinazionali USA del petrolio.
Venne così dato inizio ad un programma di eliminazione dell’analfabetismo e di sanità pubblica che contribuì fortemente ad innalzare il tenore …

Elezioni USA: presidenziali shock

9 novembre 2016 – 14:53 |
trump

La vittoria di Trump è un’occasione per riflettere sulle prospettive di una politica rivoluzionaria in una metropoli capitalistica oggi.
Unanime è l’interpretazione che si è trattato di un VOTO ANTI-ESTABLISHMENT degli strati profondi del proletariato, in primis bianco, che negli ultimi anni ha visto peggiorare le proprie condizioni e si sente sempre più minacciato dalla globalizzazione, man mano che il lavoro USA perde la briciole (e …

Ultimo saluto al compagno Fulvio Dal Bo

2 novembre 2016 – 20:10 |
Fulvio

Dopo lunga infermità è scomparso ieri a Torino il compagno Fulvio Dal Bo. Comunista internazionalista, aveva militato con ruoli dirigenti in Lotta Comunista a Torino, e ne era uscito negli anni ‘80 per continuare a militare da comunista nel movimento operaio, costituendo Inchiesta Operaia. Nel 2004 aderiva al Partito Comunista Operaio d’Iran e promuoveva la traduzione e pubblicazione di suoi testi in italiano.
Compagno di grande …

SCIOPERO GENERALE NAZIONALE 21 OTTOBRE 2016

22 ottobre 2016 – 08:10 |

Da Torino riceviamo e pubblichiamo
A mezzanotte è partito lo sciopero a Torino, un grande presidio di oltre 100 lavoratori bloccano i cancelli del Caat, in poco tempo anche centinaia di camion si bloccano con una chilometrica coda sino alla tangenziale, sotto gli occhi di un forte schieramento di polizia e carabinieri. Subito momenti di tensione, con immediata minaccia di carica e sgombero.
I lavoratori del Caat …

Sciopero alla DHL di Settala

21 ottobre 2016 – 14:13 |

 
21 ottobre 2016
Stamattina dalle sei blocco ai cancelli della DHL di Settala.
Nessuno è entrato.
Buona la partecipazione: dalle logistiche del milanese e pavese, Giambellino e Ass. Casa Pavia, tra quelli riconosciuti.
I lavoratori con in mano le buste paga irregolari, soprattutto riguardo gli straordinari, innumerevoli e mai pagati.

Le tentazioni atlantiche del governo Renzi

21 ottobre 2016 – 09:33 |

La notizia dell’invio nel 2017 di 140 militari italiani in Lettonia, nell’ambito della spedizione Nato decisa in luglio nel vertice di Varsavia, ha suscitato una polemica abbastanza vivace fra il governo e chi ritiene questo atto una aperta provocazione nei confronti della Russia, foriera di ulteriori danni economici per l’Italia.
A Varsavia si era deciso anche il prolungamento della spedizione in Afghanistan, con una nutrita presenza …