Editoriali »

3 Giugno 2020 – 10:17 |

Negli ultimi mesi il coronavirus ha consentito a politici e media italiani di distrarre l’attenzione da ciò che avviene a poche decine di Km a sud dell’Italia. Dopo mesi dedicati a dibattere del “pericolo invasione”, della “minaccia” rappresentata dagli immigrati, oggi ben pochi sollevano il problema che la Libia sia diventata una polveriera o che il Mediterraneo sia affollato non di navi da crociera, ma …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati

Comunicati generici

Internazionale

Articoli di temi internazionali

Comunismo

Articoli sul comunismo

Documenti

Documenti di analisi e di informazioni

Lotte

Lotte sociali e politiche

Home » Comunicati

De-voti!

Inserito da on 19 Gennaio 2013 – 15:24

De-voti al capitale, alla proprietà, ed al loro buco di culo!
Tanto è vero che da Berlusconi, da Casini a Monti, da Fiore a Grillo a Ingroia, aggiungono il valore aggiunto del nome proprio al “programma” elettorale. 215 liste presentate, un record.
Tanto piu’ record proprio mentre lo stato nazione, insieme a tutti i suoi istituti di rappresentanza e riproduzione sono in profonda crisi di mutazione, pressati come sono dal vincolo Europeo.
Siamo ormai alla clonazione del simbolo e della “significanza” di lista.
Piu’ il parlamentarismo diviene superfluo e privo di decisionalità, piu’ aumentano gli aspiranti parassiti “onorevoli” rappresentanti della terza repubblica borghese.
Tra riciclati, cariatidi ex democristiane, fasciste, staliniste e recuperatori dell’astensionismo pluricolorati, la pletora degli imbonitori aumenta e si moltiplica.
Probabilmente non basterà a recuperare la sfiducia diffusa nella politica delegata, come non basterà l’astensione a cambiare le cose.
Il problema è molto piu’ profondo, e di difficile soluzione.

L’astensionismo può aiutare, ma, da solo, non può bastare.
Occorre un programma, e un’organizzazione che lo persegua.
Con metodo!

Combat – Comunisti per l’Organizzazione di Classe

Tags:

Lascia un commento!

Devi essere logged in per inserire un commento.