Editoriali »

4 Maggio 2020 – 09:11 |

Da un mese in Libano sono riprese le proteste di piazza. Il lockdown imposto per la pandemia aveva temporaneamente liberato il nuovo governo dall’assedio dei dimostranti. Ma senza la possibilità di lavorare e senza ammortizzatori sociali, un libanese su cinque è alla fame, letteralmente. Il virus è meno letale della miseria provocata da una borghesia corrotta e sfruttatrice. Mentre i più ricchi fuggono sui loro …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati

Comunicati generici

Internazionale

Articoli di temi internazionali

Comunismo

Articoli sul comunismo

Documenti

Documenti di analisi e di informazioni

Lotte

Lotte sociali e politiche

Home » Archivio per la Categoria

Articoli in Repressione

Egitto: 529 assassinii di stato?

25 Marzo 2014 – 21:00 |

Dopo un processo sommario durato soli 3 giorni, ieri la magistratura egiziana ha condannato alla pena capitale 529 sostenitori dei Fratelli Musulmani accusati di aver partecipato all’assalto della stazione di polizia di Minya il 14 agosto 2013, dove sono state uccisi diversi poliziotti.
Secondo i difensori, la sentenza è tanto ingiustificata che non potrà essere confermata in appello. Se attuata, sarebbe la più ampia esecuzione di …

Manifestazioni contro la guerra in Russia

19 Marzo 2014 – 20:16 |

In Russia non esistono solo i fanatici nazionalisti che tutti i mezzi di comunicazione di massa ci mostrano con grande abbondanza di particolari. Esiste anche, per ora estremamente minoritaria, un’opposizione che inizia a scendere in piazza per cercare di bloccare il dilagante militarismo. Su essa circolano scarse notizie, tuttavia in queste ultime settimane ci sono state importanti mobilitazioni che rompono il quadro, in apparenza uniforme, …

[Roma] Arresti e perquisizioni…

19 Febbraio 2014 – 21:35 |

Il giorno giovedì 13 febbraio si sono effettuati arresti e perquisizioni a Napoli ed a Roma, ai danni di compagni e proletari inseriti nei movimenti di lotta per il salario e per la casa.
Non stupisce che lo stato cerchi di fermare preventivamente ciò che le conseguenze della crisi capitalistica producono, colpendo quei settori di classe oggi attivi.
Purtroppo la risposta della classe non è ancora all’altezza …

[Napoli] Venerdì 21 Febbraio – Vila Medusa occupata

19 Febbraio 2014 – 21:28 |

Cena Sociale di autofinanziamento a Villa Medusa Occupata. Tutto il ricavato economico sarà destinato come contributo per le diverse spese legali. In occasione dell’anniversario della morte di Valerio Verbano, ricordiamo le sue lotte e le vicende che hanno contraddistinto il suo attivismo, che lo portò ad essere ucciso dai fascisti. Valerio vive nei nostri cuori!
h.20 Cena Sociale
a seguire
proiezione di video su Valerio Verbano
proiezione materiale sugli …

Piacenza: nuovo tentativo di criminalizzare lo sciopero equiparandolo a “manifestazione non autorizzata”

15 Febbraio 2014 – 16:22 |

La Questura di Piacenza, su incarico della Procura della Repubblica, ha aperto una indagine contro un compagno militante nel SI Cobas, accusato del “reato di cui all’art. 18, co 1° R.D. 773/1931, perché nella mattina del 19.09.2013 promuoveva una manifestazione del sindacato SI COBAS nei pressi dello stabilimento TRACONF S.r.l. … in Piacenza….  in assenza del preventivo avviso da inviare almeno tre giorni prima al …

Alla repressione di Stato si risponde intensificando la lotta e l’organizzazione

15 Febbraio 2014 – 13:40 |

La settimana che sta per concludersi ha segnato un inasprimento della repressione di Stato contro le lotte “fuori dal coro” che dovrebbe essere oggetto di attenta valutazione e seria riflessione.
Perquisizioni ed arresti di disoccupati organizzati di Napoli ed Acerra, “colpevoli” di continuare a rivendicare il loro diritto sacrosanto a non sprofondare ulteriormente nella miseria, senza per questo dover confidare nelle solite, inutili e ipocrite “promesse” …

Complici e Solidali: no alla criminalizzazione dei disoccupati organizzati

13 Febbraio 2014 – 19:44 |

Stamane un mega blitz delle forze dell’ordine ha portato alla perquisizione di trenta abitazioni e una decina di arresti domiciliari tra i disoccupati dei Banchi Nuovi e i disoccupati di Acerra con l’ipotesi di “partecipazione ad associazione per delinquere finalizzata alla commissione di delitti contro l’incolumità pubblica, l’ordine pubblico e pubblica amministrazione”.
Assistiamo all’ennesimo attacco intimidatorio nei confronti di chi non è disposto a chinare il …

Comunicato sull’udienza d’appello per i fatti del 15 Ottobre

13 Febbraio 2014 – 07:44 |

 

 Sabato 8 febbraio, ore 9:00, un gruppo di circa quaranta persone provenienti da Teramo, Viterbo e Roma, si ritrova a Piazzale Clodio, di fronte al tribunale, per testimoniare la propria solidarietà nei confronti di Davide, protagonista di questa lotta che si protrae ormai da più di un anno e diventato per noi simbolo di enorme statura morale. Riusciamo ad entrare alle 9:30 circa, presidiando nell’anticamera …

[Roma] Comunicato Sher Khan cerca casa

10 Febbraio 2014 – 20:16 |

[foto: S.Montesi]
Sher Khan cerca casa ha occupato Sabato 8 Febbraio uno stabile abbandonato in Via dello Scalo di San Lorenzo (ex dogana) con la partecipazione di 300 persone tra nuclei familiari e compagni a fini socio-abitativi.
All’occupazione avvenuta alle ore 11:40 è seguito l’immediato arrivo delle forze dell’ordine che con minacce (ai bambini delle famiglie è stato minacciato l’internamento nel CIE di Ponte Galeria) e prove …

Contro i licenziamenti alla TNT di Teverola: Siamo tutti facchini!

3 Febbraio 2014 – 22:03 |

Martedì 4 febbraio alle ore 5:00 appuntamento fuori ai cancelli del magazzino TNT di Teverola (CE) per opporci ai licenziamenti e dare una risposta all’ennesimo attacco padronale!
Venerdì scorso la Server Coop di Teverola (cooperativa che gestisce i lavori di facchinaggio per conto della TNT ed affiliata al consorzio Gesco) ha comunicato senza alcun preavviso la messa in cassa integrazione di 20 operai.i I lavoratori avevano …

Facchini ancora in piazza a Bologna

2 Febbraio 2014 – 20:28 |

 

Ieri pomeriggio ancora una volta c’è stato a Bologna un corteo in solidarietà ai facchini licenziati da una cooperativa che lavorava per la Granarolo, multinazionale del latte travestita da cooperativa. La vicenda ormai è nota a livello nazionale. I facchini (tutti stranieri) sono stati licenziati per avere scioperato contro la decurtazione del salario del 35%. Subito dopo il licenziamento è scattata la mobilitazione dei facchini …

L’Ucraina, il paese “sul confine”, lacerata dalla contesa tra borghesia filo-europea e borghesia filo-russa

26 Gennaio 2014 – 21:23 |

Dalla scorsa settimana in Ucraina sono riprese le proteste contro il governo del presidente Yanukovich, che a novembre 2013 aveva fatto marcia indietro sulla firma dell’accordo di associazione con la Ue a favore di un accordo con la Russia. Sarebbero scesi in piazza 100 000 manifestanti, nonostante il divieto del governo che ha proibito manifestazioni nel centro della capitale; gli scontri sono divenuti sempre più violenti, …

Granarolo: i padroni e la polizia non fermeranno la lotta!

24 Gennaio 2014 – 20:11 |

Oggi pomeriggio a Bologna, davanti alla Granarolo, la polizia ha attaccato duramente i picchetti che i lavoratori del SiCobas ed i compagni solidali attuavano da giorni per esigere il rispetto degli Accordi a suo tempo firmati da padroni ed istituzioni: IN PRIMO LUOGO IL REINTEGRO AL LAVORO DEI LICENZIATI PER RAPPRESAGLIA L’ESTATE SCORSA!
Nell’attacco proditorio sono stati usati anche gas urticanti. Tutto questo ha causato ferimenti …

Comunicato sul corteo del 21 Novembre a Napoli

22 Novembre 2013 – 21:57 |

Pagherete caro, pagherete tutto!
Stamattina più di 5mila tra studenti, lavoratori e disoccupati sono di nuovo scesi in piazza a Napoli. Dopo le cariche di Venerdì scorso dove un nostro compagno è stato fermato e pestato a freddo dalla polizia, la risposta degli studenti e delle realtà di lotta della provincia campana è stata forte e determinata. Siamo scesi in piazza ancora più numerosi dopo le …

[Roma] Sgomberata occupazione “Sher Khan” in via Giusti 13

4 Novembre 2013 – 18:40 |

 

Questa mattina, un numero ingente di “forze dell’ordine” ha sgomberato lo stabile occupato, in Via Giusti 13, “Sher Khan”.
Tale occupazione è parte della generale lotta per la casa, in una città che vive da sempre una endemica emergenza abitativa, ora notevolmente aumentata in tempi di crisi economica e sociale.
In attesa di conoscere i risvolti repressivi di questa azione poliziesca, ribadiamo con forza che nessuno sgombero …

Orlando a Bagnoli – Cariche e violenze per i manifestanti

10 Settembre 2013 – 19:15 |

Oggi studenti, precari, disoccupati e movimenti di lotta contro le devastazioni ambientali sono scesi in piazza nei pressi del Circolo Ilva dove si teneva l’ennesima, inutile e provocatoria passerella del PD.
Stavolta a guidare le danze era nientemeno che il ministro dell’ambiente Orlando, corresponsabile nelle vesti di dirigente del PD Napoletano di anni di malaffare, di piani fallimentari per la bonifica di Bagnoli, e ora artefice …

[Milano] Giovedì 18 Luglio – Dalla Turchia all’Italia: l’unica risposta è la lotta!

16 Luglio 2013 – 20:05 |

Orhan Dilber, esponente dell’organizzazione rivoluzionaria turca Köz, terrà una Conferenza su tema:
Turchia in movimento
Insurrezione a Gezi Park: l’incontro tra nuovi soggetti e vecchi combattenti rivoluzionari.
L’esposizione, che toccherà anche i temi della guerra in Siria e del colpo di Stato in Egitto, sarà accompagnata da un cortometraggio su Gezi Park e da musica composta durante l’insurrezione.
Giovedì 18 luglio a Milano nella Sede SI Cobas via Marco …

[Reggio Emilia] Mercoledì 17 Luglio – Dalla Turchia all’Italia: l’unica risposta è la lotta!

12 Luglio 2013 – 20:02 |

Mercoledì 13 Luglio 2013
incontro dibattito con
OHRAN DILBER / Köz
organizzazione attiva tra le realtà popolari di Izmir e Istanbul
ORE 21.00
Takism Square is everywere
SPAZIO AUTORGANIZZATO R60
VIA BERTA 4/C REGGIO EMILIA
r60@inventati.org
facebook: Collettivo R60

[Napoli] Sabato 13 Luglio – Dalla Turchia all’Italia: l’unica risposta è la lotta!

11 Luglio 2013 – 20:32 |

Le manifestazioni contro l’abbattimento degli alberi di Gezi Park del 31 maggio e la brutale repressione operata dalla polizia turca agli ordini del governo di Erdoğan sono state la miccia di una delle rivolte di massa più grandi nella storia della Turchia. Le mobilitazioni ben lontane dall’essere una mera opposizione ai progetto di “ristrutturazione” urbana, che hanno provocato una reazione a catena in tutto il …

Cronaca di una persecuzione politica

30 Giugno 2013 – 08:24 |

Democrazia, libertà, Stato di diritto sono le parole con cui veniamo continuamente bombardati da giornali e televisioni al servizio della classe dominante. I mass media sono pronti a denunciare le violazioni di questi sacri principi in paesi stranieri, persino in quelli con cui la classe dominante del proprio paese fa lucrosi affari. Esempi recenti di questo comportamento dei media non ne mancano certo:dalla denuncia contro …

La repressione di stato e padroni non fermerà le lotte nella logistica!

16 Giugno 2013 – 20:07 |

Condannato a 3 mesi un compagno del SI COBAS e del collettivo la Sciloria per avere partecipato allo sciopero alla Bennet di Origgio.
Origgio Dicembre 2008, dopo un anno di scioperi la lotta dei facchini della Bennet  vince ottenendo aumenti salariali e condizioni di lavoro dignitose. Sarà la vertenza che aprira il ciclo di lotte nella logistica che da 5 anni si diffonde a macchia d’olio …

[Pisa] Mercoledì 17 Aprile @ Pisa: Presidio itinerante P. Dante ore 11

12 Aprile 2013 – 13:10 |

MERCOLEDÌ 17 APRILE @PISA: PRESIDIO DALLE ORE 11 P. DANTE CONTRO LA REPRESSIONE
Perche’ non si incendino solo le bandiere…
La mattina del 26 febbraio 2013 con un’operazione congiunta delle digos di Pisa, Lucca e Spezia sono state effettuate perquisizioni a casa di due compagni, denunciati con l’accusa di aver tentato di incendiare una bandiera italiana durante la manifestazione del 12 maggio scorso, corteo svoltosi a Pisa …

[Colombia] Continuano gli assassinii di attivisti sindacali

22 Dicembre 2012 – 11:47 |

Non si ferma la lunga scia di morte contro attivisti sindacali in Colombia. L’ultima uccisione è avvenuta il pomeriggio dello scorso 11 dicembre nel comune di Puerto Gaitan.
Milton Parra Rivas era un operaio, membro dell”Union Sindacal Obrera’ (USO). Lavorava come elettricista e operatore macchine alla Termotecnica Coindustrial SA (società in subappalto per conto della società spagnola CESPA). Milton era molto conosciuto per essere un organizzatore …

[Cina] Rivolta operaia a Taiyuan

16 Novembre 2012 – 11:41 |

Riportiamo il resoconto della lotta alla Foxconn avvenuta 2 mesi fa in Cina e pubblicato sull’ultimo numero di “Combat – Comunisti per l’Organizzazione di Classe”
“Cina fabbrica del mondo”. I prodotti cinesi invadono tutti i mercati, dall’abbigliamento all’elettronica. Anche in Italia, dalla multinazionale alla piccola azienda, vanno a rifornirsi di componenti e prodotti finiti cinesi a basso prezzo, per aumentare vendite e profitti.
Quello che è meno …

Comunicato sull’Ikea di Piacenza:Non abbiamo paura dei manganelli e non ci facciamo incantare dal politicantismo borghese!

5 Novembre 2012 – 12:21 |

All’Ikea di Piacenza è in corso una lotta per il diritto dei lavoratori a organizzarsi e lottare a difesa delle proprie condizioni. Le cooperative del Consorzio CGS, cui l’Ikea dà in appalto la movimentazione delle merci nel suo centro logistico, ha estromesso i lavoratori più attivi tra i lavoratori ed i delegati SI Cobas che avevano invitato i lavoratori alla lotta contro una gestione arbitraria …

?php get_sidebar(); ?>