Editoriali »

18 Novembre 2019 – 12:19 |

C’è parecchia indifferenza nella sinistra europea e italiana in particolare per le lotte in corso in Medio Oriente, Questo è particolarmente vero per il Libano (le uniche manifestazioni di solidarietà sono venute da libanesi negli Usa). Una indifferenza doppiamente colpevole perché in parte “copre” le responsabilità dell’imperialismo europeo e italiano in particolare, ma anche perché impedisce di capire una battaglia che è componente imprescindibile della …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati
Internazionale
Comunismo
Documenti
Lotte
Home » Comunicati, Iniziative, Internazionale, Lotte

[Milano] Martedì 10 giugno ore 20.00 – Cina, 4 giugno 1989 – Il capitalismo cinese massacra studenti e operai

Inserito da on 7 Giugno 2014 – 22:24

web6Nel giugno di venticinque anni fa in piazza Tienanmen a Pechino, l’esercito cinese massacrava migliaia di studenti e operai, che lottavano per la possibilità ai auto-organizzarsi contro uno sviluppo capitalistico corrotto, brutale e repressivo spacciato per comunismo.

Se i leader della Cina, a partire da Deng Xiaoping, potevano tollerare la protesta degli studenti, non potevano tollerare che piazza Tienanmen divenisse il centro di autorganizzazione degli operai che stavano propagando a tutta la Cina la nascita di un sindacato indipendente, minacciando il potere della nuova borghesia cinese.

Dopo 25 anni di grande sviluppo del capitalismo e dell’ineguaglianza sociale, le lotte dei lavoratori a difesa delle proprie condizioni contro lo sfruttamento continuano a esplodere nei grandi centri industriali, ma vengono sistematicamente represse dallo Stato per impedire che rinasca un movimento su scala nazionale capace di minacciare il potere di una borghesia sempre più ricca, che si confronta da pari a pari con le borghesie delle vecchie metropoli capitalistiche.

Per ricostruire gli eventi del massacro di 25 anni fa,
per conoscere le nuove lotte della classe operaia più numerosa del pianeta
PERCHE’ L’UNICA PROSPETTIVA DI NOI LAVORATORI, PRECARI E DISOCCUPATI E’ L’UNITA’ INTERNAZIONALE DEGLI SFRUTTATI CONTRO I NOSTRI SFRUTTATORI, LA CLASSE BORGHESE.

MARTEDI’ 10 GIUGNO ore 20,00
via Cadibona 9 a Milano (viale Molise, linea 90-91-93, Passante Vittoria)
l’Associazione “EGUAGLIANZA E SOLIDARIETA’”
organizza un incontro sul tema:

GIUGNO 1989 – 2014, PIAZZA TIENANMEN:
UN MASSACRO NON FERMA LA LOTTA OPERAIA

Sarà presente un protagonista
della protesta di Tienanmen

Associazione Eguaglianza e Solidarietà

chinese-workers-parade-through-beijing-streets-18-may-in-support-of-student-hunger-strikers-gathered-at-tiananmen-square

Tags: , , ,