Editoriali »

18 Novembre 2019 – 12:19 |

C’è parecchia indifferenza nella sinistra europea e italiana in particolare per le lotte in corso in Medio Oriente, Questo è particolarmente vero per il Libano (le uniche manifestazioni di solidarietà sono venute da libanesi negli Usa). Una indifferenza doppiamente colpevole perché in parte “copre” le responsabilità dell’imperialismo europeo e italiano in particolare, ma anche perché impedisce di capire una battaglia che è componente imprescindibile della …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati
Internazionale
Comunismo
Documenti
Lotte
Home » Archivio per tag

Articoli taggati con: operai

Per il reintegro di Mimmo. Contro le rappresaglie di Marchionne!

19 Giugno 2014 – 15:02 |

In queste ore il Tribunale di Nola deciderà dopo oltre 5 anni le sorti di Mimmo Mignano, licenziato dalla Fiat a causa della sua opposizione ai piani di ristrutturazione voluti da Marchionne e che hanno portato a migliaia di casse integrazioni, all’attacco ai diritti salariali e sindacali e a un drastico peggioramento delle condizioni di lavoro in tutti gli stabilimenti italiani.
Non a caso, proprio alla …

INDUSTRIE METALLURGICHE SPOLETO: arrestati Santoro e Castiglioni, direttore e padrone dello stabilimento

18 Giugno 2014 – 14:23 |
manifestazione-ims

Senza nulla concedere alla magistratura dello Stato dei padroni, impegnata da sempre in una lotta senza quartiere contro tutti quegli sfruttati che osano alzare la testa, non possiamo non soffermarci sulle clamorose novità riguardanti la vicenda I.M.S.-I.F. (Industrie Metallurgiche Spoleto – Isotta Franceschi, conosciute in città come ex Pozzi): venerdì 14 giugno la Guardia di Finanza ha arrestato il Direttore dello stabilimento, Massimo Santoro, e …

[Pomigliano] 17 giugno ore 11.30: Presidio di Lotta fuori al cancello 2 dello Stabilimento G. Vico

14 Giugno 2014 – 10:31 |

Dopo le false promesse, dopo i 316 di Nola, le migliaia di cassintegrati, e i suicidi degli operai della fabbrica, l’ennesimo atto criminale da parte della FIAT. Stamattina sono arrivate 6 lettere di pre-licenziamento per i membri del Comitato Cassintegrati Fiat, a seguito delle iniziative di lotta organizzate all’esterno della fabbrica di Pomigliano, e dello stabilimento di Nola.
Alle richieste dei cassintegrati di un nuovo piano …

ENNESIMO ATTO INTIMIDATORIO ALLA FIAT!

14 Giugno 2014 – 10:21 |

Dopo le false promesse, dopo i 316 di Nola, le migliaia di cassintegrati, e i suicidi degli operai della fabbrica, l’ennesimo atto criminale da parte della FIAT. Stamattina sono arrivate 6 lettere di pre-licenziamento per i membri del Comitato Cassintegrati Fiat, a seguito delle iniziative di lotta organizzate all’esterno della fabbrica di Pomigliano, e dello stabilimento di Nola.
Alle richieste dei cassintegrati di un nuovo piano …

[Milano] Martedì 10 giugno ore 20.00 – Cina, 4 giugno 1989 – Il capitalismo cinese massacra studenti e operai

7 Giugno 2014 – 22:24 |

Nel giugno di venticinque anni fa in piazza Tienanmen a Pechino, l’esercito cinese massacrava migliaia di studenti e operai, che lottavano per la possibilità ai auto-organizzarsi contro uno sviluppo capitalistico corrotto, brutale e repressivo spacciato per comunismo.
Se i leader della Cina, a partire da Deng Xiaoping, potevano tollerare la protesta degli studenti, non potevano tollerare che piazza Tienanmen divenisse il centro di autorganizzazione degli operai …

Protesta dei disoccupati di Acerra e dei Cassintegrati Fiat a Nola contro omicidi sul lavoro e precarietà

27 Maggio 2014 – 17:34 |

Pubblichiamo il comunicato del comitato cassintegrati Fiat di Pomigliano e dei Disoccupati autorganizzati di Acerra sull’iniziativa di oggi (27-5-2014) davanti ai cancelli del reparto-confino di Nola.

Stamattina il comitato di lotta cassaintegrati della fiat insieme ai disoccupati autorganizzati di Acerra hanno protestato davanti ai cancelli del polo logistico di Nola: reparto lager costituito 6 anni fà dalla fiat per deportare 316 operai tra attivisti sindacali e …

Le lotte dei salariati cinesi rafforzano la nostra determinazione rivoluzionaria

20 Maggio 2014 – 20:13 |

Nel 2012, secondo la Banca Mondiale, c’erano in Cina quasi 790 milioni di salariati (esattamente 787.632.272). Un vero e proprio esercito di proporzioni storiche. Giungono più frequenti rispetto allo scorso decennio le notizie sulle loro condizioni e sulle loro lotte. E confermano ai comunisti che lo scontro di classe è più che mai vivo e attuale, anche se nel vecchio Occidente è, nei migliore dei …

Ricordando Ines Oddone Bitelli

20 Maggio 2014 – 19:37 |

Il 20 maggio 1914, cent’anni fa, moriva di peritonite acuta all’Ospedale Civico di Gallarate Ines Oddone Bitelli, maestra elementare a Gallarate e Crenna. Aveva 40 anni.
Ines rientra in quella categoria di persone che la storia “ufficiale” vorrebbe mettere ai margini: troppo avanzata per il suo tempo. Forzando i paralleli della storia potremmo dire: un’eretica del primo novecento.
Nata a Cairo Montenotte nel 1874, compì gli studi …

Anche nelle miniere di carbone, il capitale divora la vita e l’energia di uomo e natura in nome del profitto

14 Maggio 2014 – 20:15 |

Miniera di carbone di Soma, provincia di Manisa in Turchia occidentale, a 250 km dalla capitale Istanbul. A 420 metri sottoterra, e a 4 km dall’uscita ci sono 787 minatori. È il cambio dei turni, verso mezzogiorno di martedì 13 maggio. Un difetto nel circuito elettrico provoca lo scoppio di un trasformatore, segue un incendio, l’esplosione causa un blackout, gli ascensori non funzionano più e …

QUANDO SI STRAVOLGE LA NOTIZIA E SI FA PASSARE LA CRIMINALIZZAZIONE OPERAIA

14 Maggio 2014 – 07:39 |

Di seguito il comunicato del Comitato Cassintegrati e Licenziati FIAT di Pomigliano sull’iniziativa del 12 maggio davanti ai cancelli dello stabilimento A Pomigliano come nella maggioranza delle fabbriche fiat in Italia la metà degli operai è fuori in cassa integrazione da circa 6 anni. Decine di operai impegnati nella difesa dei loro diritti sono stati messi fuori e alcuni licenziati come a Pomigliano il primo …

Alla TNT di Teverola vengono finalmente riconosciuti gli istituti contrattuali al 100% Vincere si può, con la lotta!

14 Maggio 2014 – 07:25 |

Pubblichiamo di seguito il comunicato del SI COBAS di Napoli e Caserta sulla vertenza dei facchini dello stabilimento TNT di Teverola(CE)

Il 12 maggio, TNT e il Consorzio di cooperative Gesco Centro dopo oltre tre mesi di trattativa hanno firmato il testo di accordo in cui vengono recepite interamente le richieste del SI-Cobas, ossia il pagamento ai lavoratori della cooperativa Log-Out operante a Teverola e …

Mobilitazioni degli operai del settore energetico in Turchia

23 Aprile 2014 – 20:07 |

Venerdì 18 aprile gli operai del settore energetico e i minatori di Yatağan nell’Anatolia sudoccidentale, di Yeniköy e Kemerköy nei pressi della capitale, in lotta da mesi contro il piano di privatizzazioni portato dal governo dell’AKP hanno dato il via all’occupazione delle centrali termoelettriche e delle miniere di carbone, bloccando la produzione e negando l’ingresso ai dirigenti e ai reparti delle forze dell’ordine inviati per …

Alla brutalità e voracità del capitale i salariati cinesi oppongono determinazione e potenza di classe

18 Aprile 2014 – 16:46 |

A Dongguan, una delle “Quattro Tigri” del Guandong nel S-E della Cina, sono scesi in sciopero decine di migliaia di lavoratori cinesi della fabbrica di calzature Yue Yuen, di proprietà taiwanese, una delle maggiori a livello mondiale che fornisce la maggior parte dei grandi marchi internazionali, come Adidas, Asics, Crocs, New Balance, Nike, Puma, Reebok e Timberland. La lotta dei 70 000 salariati di Yue Yuen …

Per Vincere occorre Organizzarsi!

16 Aprile 2014 – 07:11 |
Per Vincere occorre Organizzarsi!

La crisi continua a colpire sempre di più le fasce più deboli della popolazione. I governi cambiano promettendo nuove e migliori condizioni di vita, ma emanano decreti che precarizzano ancora di più il lavoro, che costringono i giovani ad anni di lavoro non garantito e non retribuito. Il Job Act è solo l’ennesimo colpo ai diritti dei lavoratori, e non fa altro che aumentare i …

Sulla nuova stagione di lotta alle industrie metallurgiche a Spoleto

14 Aprile 2014 – 22:04 |

Gli operai della ex Pozzi sono di nuovo in stato di agitazione. Questa che inizia sarà la terza settimana di sciopero ad oltranza.
Le maestranze dell’IMS-Isotta Franceschi erano già state protagoniste, nel gennaio del 2013, di un importante momento di conflitto, con uno sciopero ad oltranza durato settimane e che avuto anche momenti di confronto fisico con la direzione. Apice della lotta fu il corteo del …

Solidarietà ai facchini della LDD-Lombardini e ai militanti dello SLAI Cobas per il Sindacato di Classe

5 Aprile 2014 – 15:15 |

Esprimiamo la nostra solidarietà militante ai lavoratori di Trezzo d’Adda ed allo SLAI Cobas per il Sindacato di Classe vigliaccamente aggrediti da squadracce al soldo del padrone mentre -come spesso succede nelle logistiche- i facchini non fanno altro che difendere con la lotta i loro più elementari diritti. In questo modo essi si vengono a scontrare con la violenza “privata” e quella “statale”, entrambe unite nel …

Alla repressione rispondiamo uniti! Per la cassa di resistenza a sostegno delle lotte

25 Marzo 2014 – 09:06 |

 Diamo vita a una cassa di resistenza a sostegno delle lotte!
Da alcuni mesi stiamo assistendo in tutta Italia a una pesante escalation repressiva, tesa a colpire con arresti, misure di custodia cautelare e sanzioni amministrative quei movimenti proletari che in questi anni si sono opposti con la lotta alle politiche di tagli alla spesa sociale, disoccupazione, precarietà e devastazioni ambientali portate avanti indistintamente dai governi …

La “rappresentanza” è degli operai, non delle burocrazie sindacali!

10 Marzo 2014 – 21:19 |

Sta facendo un certo baccano, in CGIL, il “contenzioso” tra la segretaria della confederazione Susanna Camusso e il segretario della Fiom Maurizio Landini sul tema dell’  “Accordo sulla Rappresentanza”, siglato nel giugno scorso e definitivamente messo a regime il 10 gennaio di quest’anno.
La Camusso ha deferito Landini davanti agli organi disciplinari della CGIL, in quanto quest’ultimo ha affermato che tale Accordo non vincolerebbe la federazione …

La lotta dei facchini per il salario pieno e la stabilita’ occupazionale arriva anche in Campania

6 Febbraio 2014 – 22:53 |

Comunicato del SI-Cobas sui picchetti del 4 febbraio a Teverola.
Il presidio di martedì mattina organizzato dal SI-Cobas e dal Comitato a sostegno della lotta degli operai della logistica contro la messa in cassa integrazione di 20 operai della Server Coop.-Gesco Centro, cooperativa che gestisce in appalto le attivita’ di facchinaggio per la TNT di Teverola, alla luce di come sono andate le cose ha centrato …

Mentre Marchionne scappa col malloppo, noi facciamo la fame

24 Gennaio 2014 – 20:24 |

Da alcune settimane i mass media servi dei padroni non fanno altro che celebrare l’acquisizione da parte di Fiat del 100% del gruppo Chrysler.
La verità è che il gruppo Fiat si prepara a trasferirsi armi e bagagli oltreoceano: i primi a pagarne le conseguenze qui in Italia saranno gli stabilimenti in cui si producono auto “utilitarie”, e in secondo luogo tutte le attività legate al …

15 gennaio 1919: l’assassinio di Karl e Rosa

15 Gennaio 2014 – 21:04 |

Il 15 gennaio 1919 i capi del Partito Comunista Tedesco (KPD), Karl Liebknecht e Rosa Luxemburg, venivano arrestati ed assassinati a Berlino dagli sgherri del ministro degli interni Gustav Noske.
La loro morte era l’epilogo della rivoluzione tedesca, iniziata come rivolta contro le istituzioni imperiali e repressa nel sangue dal governo guidato dal socialdemocratico Friedrich Ebert. La socialdemocrazia tedesca (SPD) nei decenni precedenti era considerata in …

Un agguato in stile mafioso ad un compagno dirigente del S.I.Cobas

14 Gennaio 2014 – 21:40 |

I compagni di Comunisti per l’Organizzazione di Classe esprimono solidarietà militante a Fabio Zerbini, aggredito con modalità mafioso-squadriste per il suo ruolo di organizzatore SI Cobas nelle lotte dei lavoratori della logistica ..
Riportiamo il comunicato del SI Cobas:
Oggi pomeriggio il compagno Fabio Zerbini è stato attirato in una specie d’imboscata e pestato a sangue. Con la scusa di un incontro per risarcire i danni di …

4 Novembre 1918: una “vittoria” imperialista

4 Novembre 2013 – 19:06 |

In molte piazze d’Italia -dai grandi centri ai paesi più piccoli- si può ancora oggi scorgere, scolpito sui muri degli edifici pubblici o sotto statue e monumenti, il famoso “bollettino della vittoria” della guerra ’15-’18, firmato dal comandante di Stato Maggiore Armando Diaz il 4 novembre del 1918.
Come molti di noi hanno ormai imparato a memoria, esso così inizia:
“La guerra contro l’Austria-Ungheria che sotto l’alta …

27 settembre, da Pomigliano a Napoli e in direzione Roma… E’ solo l’inizio!

1 Ottobre 2013 – 23:17 |

Quello che i media, soprattutto quelli “di sinistra” e “di base”, ci tengono a non raccontare…

27 settembre, da Pomigliano a Napoli e in direzione Roma… E’ solo l’inizio!
All’indomani della giornata di lotta e di picchetti iniziata a Pomigliano fin dalla notte tra giovedì e venerdì, proseguita col corteo e con le azioni di lotta portate a segno nel centro di Napoli, possiamo dire che il …

8 settembre 1943: a settant’anni dall’infamia e dal cinismo dell’imperialismo italiano

8 Settembre 2013 – 09:33 |

Vogliamo ricordare una pagina di storia molto importante e tragica per milioni di proletari e sfruttati di questo paese: l’8 settembre 1943.
Sono passati  ben 70 anni, ma questa data è e rimarrà impressa col marchio dell’infamia.
Nel giugno 1940 il governo fascista guidato da Mussolini entra in guerra – la seconda guerra mondiale – a fianco della Germania nazista.
Gli avversari sono le potenze “democratiche” …

?php get_sidebar(); ?>