Home » Ricerca per categoria

Articoli in Comunicati

Comunicati

16 Luglio 2012 - 17:12

Sabato 21 luglio – Domenica 22 luglio
Incontro-dibattito su Stato, partito e imperialismo
Sabato 21 luglio -> ore 9:30 presentazione iniziativa e introduzione. I° parte “Storia dei partiti del movimento operaio”
ore 16:00 II° parte e dibattito
Domenica 22 luglio -> ore 9:30 l’”Imperialismo oggi” a seguire dibattito
presso Via Canevari 338R
per info: redazione@combat-coc.org

Comunicati, Repressione

15 Luglio 2012 - 13:41

center>
Questo Stato è impunito e cattivone.
La sua legge non è uguale per tutti.
Devasta, saccheggia, picchia e spara, ma non processa se stesso, non ficca in galera i suoi uomini armati.
Quel che è peggio, non garantisce il nostro diritto all’antagonismo.
Sospende la sua democrazia e, appena può, ci impedisce di contestare il suo sistema, ci ferma, ci arresta, ci processa, ci incarcera, ci uccide.
Il problema sembra la “sproporzione” tra il trattamento riservato dallo stato ai suoi scherani in divisa e i decenni di galera inferti ai compagni capri espiatori.
Vuoi vedere che lo stato si è vendicato, in maniera “ingiusta”, 11 anni …

Comunicati

10 Luglio 2012 - 17:03

Tranne i macellati, sembra che tutti insorgano contro la “macelleria sociale”.
Dal sindacato al Vaticano, dai partiti a pezzi di confindustria, dagli enti locali ai sindaci alle province, ciascuno difende la propria spesa, le proprie nicchie di gestione, affari e tessere,
la propria prospettiva elettorale, intessendo rapporti, formando “nuove” coalizioni, riesumando vecchi “patti del lavoro”. Tutti uniti per il rigore si, ma con “equità”.
Eppure, il macello continua, senza alcuna equità.
E senza risposte!
Il vecchio “patto tra i produttori” di Di Vittorio, Lama e Berlinguer, trita ideologia alla base della ricostruzione e di tutte le ristrutturazioni capitalistiche, viene oggi mutuata nella salsa della …

Comunicati, Comunismo, Documenti

10 Luglio 2012 - 9:29

Il tema del lavoro umano è da lungo tempo oggetto di studio e di analisi. Storici, filosofi, teologi, politici, sociologi e altri ancora hanno affrontato la questione da molteplici punti di vista, senza peraltro che sia nata una soluzione univoca, sia cioè maturata una definizione che dica ciò che il lavoro umano è e quali sono le sue note peculiari e distintive. La categoria del lavoro, dopo molti studi, non esce in definitiva da una certa indeterminatezza.
In queste note essenziali cercheremo di mettere in evidenza alcuni tratti di fondo della questione, alcune problematiche rilevanti e, a confronto, prospettive significative di …

Comunicati, Lotte

7 Luglio 2012 - 23:30

Il progetto di trivellazione profonda dei Campi Flegrei è arrivato a compimento. L’amministrazione comunale ha autorizzato l’inizio dei lavori nell’area ex – industriale a partire dal 9 di Luglio. Nonostante i rischi, denunciati più volte, l’assenza totale di un qualsiasi piano di emergenza comunale, l’indifferenza per il parere di numerosi scienziati e il menefreghismo verso la popolazione locale, hanno deciso di iniziare con i lavori, nel silenzio più totale. Inoltre la Protezione Civile Nazionale, interpellata dall’ex sindaco Iervolino, all’interno di un documento non ha espresso alcun parere positivo o favorevole all’avvio della trivellazioni, rimandando tutte le responsabilità all’attuale sindaco De …

Comunicati

7 Luglio 2012 - 21:31

“ Fiducia nello stato noi l’abbiamo.
La mela marcia in galera, noi la sbattiamo! ”
E noi, che “fiducia nello stato non ne abbiamo”, ed in galera non vogliamo vederci nessuno?
“Giustizia è fatta, torna la fiducia nello stato, un segno di democrazia” etc.etc., tuonano i tromboni della “società civile”.
Tutto per 4 poliziotti picchiatori finiti in cella, come segno di “nuovo inizio” all’insegna di una prossima gestione sobria e concertata della piazza.
La campagna di recupero di massa intorno al totem democratico dello stato ripulito prosegue sotto il segno della “giustizia”, anch’essa equamente distribuita, come per le stangate, con rigore.
E’ una campagna di …

Comunicati, Documenti

6 Luglio 2012 - 17:00

…Ma, er culo, non lo volete?
Prima avete tagliato pensioni e salari, posti posti di lavoro ed art.18.
Adesso tocca a ministeri, ospedali ed università.
Adesso tocca agli statali: fuori in 200.000!
D’altra parte, anche voi, cari tecnici, avete i vostri esami in Europa, che non finiscono mai.
Dovete fare bene i vostri “compiti a casa”, qui in Italia, e tenere a posto i conti.
E si sa, i conti hanno a che fare con la matematica, tutte cifre e niente cuore.
Non si può certo tener conto di chi protesta, o si arrampica sui tetti, o, disperato, si suicida.
Sarebbe un cedere all’umanità, e per …

Comunicati, Internazionale, Lotte

5 Luglio 2012 - 8:10

La classica goccia che ha fatto traboccare la rabbia e scatenato una risoluta risposta dei minatori del carbone del Nord della Spagna è stata la decisione del governo spagnolo del Partito Popolare di Mariano Rajoy di ridurre del 63% (- €190 milioni, da €300 a €110 milioni) gli aiuti al settore, da cui esso è fortemente dipendente. Si prevede che la riduzione dei sussidi statali porterà alla perdita di altri 30 000 posti di lavoro, dopo i 40 000 già persi negli ultimi 25 anni.
La protesta (svoltasi nella completa indifferenza dei media nostrani) dei 7 900 salariati delle 47 società …

Comunicati, Documenti

2 Luglio 2012 - 17:41

…Una volta c’era l’Autonomia
Anestesia Operaia
Opportunità rivoluzionaria ed opportunismi nella crisi
per un organizzazione riservata, distinta e separata, dedicata a “sole donne e uomini viventi di lavoro e di salario”
Noi la crisi la stiamo pagando.
È già successo, e non può essere che cosi’.
Senza forza, e senza organizzazione, non si riesce nemmeno a resistere all’attacco padronale.
Ed a poco servono chiacchiere, fumisterie e desideri poco ancorati a rapporti di forza tra le classi sfavorevoli al proletariato.
Solo un lungo e paziente lavoro di collegamento e prima organizzazione tra le avanguardie operaie prodotte dal lungo ciclo incrociato crisi-riflusso può riaprire una prospettiva di classe, che ponga …

Comunicati

29 Giugno 2012 - 12:13

Il volantino che oggi distribuiamo ha due obbiettivi; quello di presentare il Torneo Antifascista del 30 giugno – 1 luglio e suoi partecipanti presso il quartiere del Favaro e, fare alcune considerazioni sulla situazione politico-economica attuale in Italia.
 
I compagni invitati a partecipare al torneo di calcetto e ai dibattiti , fanno tutti parte di collettivi o di gruppi di persone che da sempre sono in prima linea nella lotta (adottando anche pratiche diverse tra loro) contro il sistema economico capitalista e tutte le miserie che esso produce.
 
In questo senso si spiega l’invito di gruppi anarchici provenienti da Pisa, Bologna e …