Editoriali »

10 Novembre 2020 – 21:17 |

Centinaia di milioni di persone in USA e nel mondo non vedranno più ogni giorno in TV quella chioma rossa costata 800 mila dollari sopra quel volto da mastino sparare veleni contro gli immigrati, contro le donne, contro la natura, contro tutto ciò che non è American. Questo populismo rozzo e becero di un pescecane cresciuto con le speculazioni immobiliari che si atteggia a patrono …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati

Comunicati generici

Internazionale

Articoli di temi internazionali

Comunismo

Articoli sul comunismo

Documenti

Documenti di analisi e di informazioni

Lotte

Lotte sociali e politiche

Home » Comunicati

IL JOBS ACT DI RENZI: MANGANELLATE AGLI OPERAI!

Inserito da on 29 Ottobre 2014 – 18:00

Esprimiamo la nostra piena solidarietà e complicità con gli operai dell’Ast di Terni caricati brutalmente dalle forze dell’ordine al servizio del governo Renzi giunti a Roma per dare voce alla propria rabbia in seguito alla decisione della Thyssen (proprietaria della società) di licenziare 537 lavoratori pari a più di un sesto della forza-lavoro impiegata nello stabilimento. Le immagini di oggi sono soltanto l’ultimo atto criminale di un governo spalleggato dalla grande borghesia e dai “guru” della finanza in stile Davide Serra, pronti ad attaccare anche i più timidi segnali di dissenso se non di lotta contro un governo che dal suo insediamento ha chiarito, senza possibilità di fraintendimenti, che cosa sia il governo del “fare”:
1.Cancellazione dei diritti conquistati a caro prezzo con la lotta dai lavoratori
2 Continue minacce di licenziamenti e di restrizione del diritto di sciopero già di per sè tutt’altro che “libero”.
3. Brutale repressione di tutti i soggetti decisi a rialzare la testa siano essi gli operai delle acciaierie, i cassintegrati FIAT, i disoccupati organizzati a Napoli e a Taranto, i facchini che si ribellano al sistema di sfruttamento gestito dalle cooperative, i movimenti di lotta per la casa o le realtà che lottano per la tutela ambientale del territorio.
E’ il momento di trasformare la nostra disperazione nell’ incubo senza fine dei parassiti e dei loro servi nelle istituzioni che dopo essersi arricchiti sulle spalle degli operai licenziano, devastano e reprimono.

SOLO LA LOTTA PAGA!

Comunisti per l’Organizzazione di Classe

Di seguito il link per le immagini della carica

https://www.youtube.com/watch?v=QR78qab00LA

Tags: , , , , , , , ,