Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: Ambiente

Comunicati, Lotte, Politica italiana

18 Novembre 2019 - 12:23

Di fronte al diktat/disimpegno di Arcelor-Mittal sull’ILVA lasciamo ad altri le proposte e le fantasie di ingegneria finanziaria, da una nuova cordata alla nazionalizzazione di una società che è già in mani pubbliche (e fu nazionalizzata da Mussolini). Occorre scindere l’interesse dei lavoratori, dei proletari, da quelli del capitale, non permettere che i padroni di turno scarichino sui lavoratori il prezzo di un mercato dell’acciaio in caduta e sulla popolazione i fumi pestilenziali. Risanamento e salario garantito!

Sembra che siamo giunti in dirittura d’arrivo per la vicenda ex Ilva di Taranto (alias Arcelor Mittal). Il gruppo franco-indiano che solo un anno …

analisi, Comunicati, Internazionale

4 Settembre 2019 - 7:23

Gli incendi in Amazzonia sono diventati un caso mondiale.
La più vasta foresta del pianeta, in questo momento di forti tensioni commerciali, è uno dei principali obiettivi del capitalismo internazionale, che negli ultimi 40 anni ha quintuplicato il controllo diretto del PIL del Brasile, un paese che mai come oggi è divenuto lo scenario della contesa tra le potenze.

Potenze attirate dalle grandi opportunità di lauti profitti offerti ai loro capitali dalle risorse naturali, in particolare da quelle dell’Amazzonia e della piattaforma Marittima Continentale – con petrolio, terre rare e altre risorse minerarie – rese più disponibili dal massiccio piano di privatizzazioni …

Comunicati, Politica italiana

15 Luglio 2019 - 11:52

Il 9 luglio è finito con un nulla di fatto l’incontro al Mise (Ministero dello Sviluppo Economico) fra Di Maio e i sindacati per scongiurare la Cassa integrazione per 1400 operai dell’ex Ilva di Taranto. Nel frattempo la procura di Taranto chiede di spegnere l’altoforno 2.
Sui lavoratori incombe la minaccia della chiusura dello stabilimento il 6 settembre prossimo; non è una certezza. Mentre è certezza che gli operai dello stabilimento e gli abitanti di Taranto, in primis quelli del rione Tamburi, ogni giorno affrontano un rischio di morte per tumore assai più alto di qualsiasi italiano che abiti in una …

Comunicati, Politica italiana

15 Luglio 2019 - 11:50

La storia dell’Ilva, in quanto importante capitolo della storia della siderurgia, è specchio di quella dell’industria italiana.
Nasce ufficialmente nel 1905, dalla fusione delle attività siderurgiche del gruppo Elba (Portoferraio), di parti della Terni, della Ligure Metallurgica e della famiglia romana Bondi (Piombino), allo scopo di sfruttare le agevolazioni di una legge per il “risorgimento economico di Napoli”. Nasce all’ombra del protezionismo e grazie a sgravi fiscali di vario tipo che avrebbero dovuto portare alla creazione di un grande impianto a ciclo integrato a Bagnoli. La cosa non stupisce dal momento che lo Stato italiano, interessato allo sviluppo delle ferrovie e …

Comunicati, Documenti, Internazionale

18 Febbraio 2019 - 13:30

La testimonianza diretta portata in occasione della iniziativa dell’associazione Eguaglianza e Solidarietà “Ribellarsi è giusto” di Luigi Paggi, ha illustrato le condizioni in cui vive una piccola minoranza di “senza casta” del Bangladesh, nell’area costiera del Sunderland, Sudovest del paese, distretto di Khulna, oltre il milione di abitanti. Si tratta dei Munda, considerati e trattati dalla popolazione hindu, ma anche musulmana e cattolica, come gruppo socialmente inferiore, gli impuri, gli intoccabili, fuoricasta, vale a dire al di fuori delle caste, in cui è di fatto ancora suddivisa la società, nonostante le caste siano state formalmente abolite per legge. Cerchiamo …

Comunicati, Documenti, Internazionale

22 Gennaio 2019 - 17:48

A integrazione dell’articolo “Brasile, 1° gennaio 2019” ricostruiamo la composizione del governo Bolsonaro, con i suoi principali ministeri.
La figura di Bolsonaro ha permesso alla grande borghesia di posizionarsi direttamente nei ranghi più elevati del potere: il Brasile è oggi in mano ad un governo di latifondisti e impresari della filiera agroalimentare, di grandi imprenditori e magnati, di uomini legati al potere finanziario, di militari torturatori.
Bolsonaro ha sfondato nella popolazione grazie alla sua principale parola d’ordine: non più corruzione. Poco importa che di questo reato sia accusata buona parte dei ministri e segretari nominati, compresi il presidente e suo figlio (6).
Il …

Comunicati, Lotte

24 Novembre 2014 - 14:22

Per lo Stato borghese, come Cucchi si è procurato da solo le ferite, anche i morti causati dalle polveri dell’Eternit, il cancro se lo sono procurato da soli. Il processo Eternit insegna: per chi ha ucciso migliaia di persone facendoli lavorare con l’amianto, coscienti del fatto che portasse malattie, nessuna condanna. Per chi lotta rivendicando bonifiche reali, lavoro e salario stabile e sicuro, spazi e giustizia sociale, ci sono le denunce penali che si sommano alla repressione quotidiana con teoremi giudiziari e criminalizzazione sui giornali.
E’ questa la democrazia borghese, la loro legalità ed il loro ordine.
E’ l’ordine che difende gli …

Comunicati, Lotte

24 Ottobre 2014 - 11:19

Se pensi che il tuo lavoro sia sottopagato
Se pensi di avere diritto ad un salario migliore
Se pensi che la tua scuola faccia schifo
Se pensi che in futuro non avrai un lavoro né un posto dove andare a dormire
Se pensi che i trasporti non funzionano
Se pensi che la sanità cade a pezzi
Se pensi che ti stanno distruggendo la terra, l’aria, l’acqua, solo per i loro profitti
Se pensi che c’è chi continua ad arricchirsi sulle tue spalle concedendoti solo le briciole…
ORGANIZZIAMOCI VERSO IL #7NOV
SOLO UNITI SI VINCE
CACCIAMO RENZI DA BAGNOLI!
RENZI NON …

Comunicati, Lotte

14 Maggio 2014 - 20:15

L’attacco intimidatorio e repressivo subito questa mattina da un compagno del Comitato Villa Medusa Casa del Popolo, che ha visto sottoporsi un mandato di comparizione da parte della polizia giudiziaria in merito all’occupazione di Villa Medusa, rientra nel disegno di repressione e deleggittimazione che il PD e i rappresentanti locali dei vari partiti portano avanti su questo territorio ormai da anni, con l’intento di ostacolare ed oppor…si a chi da anni lotta contro gli affaristi e gli speculatori che governano questi territori da 20 anni e che ahnno prodotto solo fame, morte e inquinamento.
La contrapposizione tra giunta comunale e municipale, …

Comunicati, Lotte

1 Maggio 2014 - 16:29

 
Come confermano anche gli ultimi dati Istat, nel nostro paese la disoccupazione ha raggiunto cifre mai viste prima: il 13% in Italia, con oltre il 42% dei giovani che sono senza lavoro.
Al sud e Napoli queste cifre sono almeno raddoppiate!!!
Non avere un lavoro, in Italia significa anche non poter pagare l’affitto di casa, non poter mantenere i propri figli a scuola, non potersi ammalare perché gli ospedali pubblici sono fatiscenti e le attese interminabili, non poter usufruire del trasporto pubblico perché anche chi non ha un euro in tasca può prendere una multa se sale su un autobus senza biglietto!
Mentre …