Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: istruzione

Comunicati, Internazionale, Lotte

19 Agosto 2020 - 18:44

Riproduciamo di seguito la traduzione di un comunicato del raggruppamento ZabastovkaBY (Sciopero), che condividiamo nella sua visione e prospettiva di lotta.

Al momento l’intero paese sta protestando. Le autorità hanno usato una quantità di violenza senza precedenti contro manifestanti pacifici e passanti innocenti.

Ci sono numerose segnalazioni di torture e detenzioni illegali. Questo ha portato le masse

di malcontento nei confronti del regime. I lavoratori si sono sollevati contro la brutalità della polizia e falsificazioni che hanno avuto luogo durante le elezioni. In questo momento le proteste sono essenzialmente democratiche e non apertamente nazionaliste, cosa molto importante da notare. 

Le autorità stanno cercando di …

Comunicati

28 Aprile 2017 - 15:17

Continuano i contributi del Comitato disoccupati e precari di Pavia
**********************
In Consiglio comunale ci aspettavano, stavolta. La maggior parte delle altre volte no.
Lo avevamo pubblicizzato dal palco del 25 aprile, parlando dei 5 milioni di euro rimasti, che sarebbero stati redistribuiti tra mille rivoli appunto nel seguente consiglio comunale, mentre molti sarebbero rimasti inutilizzati.
 
Quella delle irruzioni in consiglio comunale è una pratica che abbiamo spesso adottato.
Con la giunta di destra erano denunce continue per interruzione di pubblico servizio, di cui ora paghiamo i processi in corso; spesso vi piantavamo dentro le tende e la polizia ci malmenava, togliendo tutto.
Ci importava urlare …

Comunicati

20 Novembre 2015 - 12:52

La riforma della pubblica amministrazione, ancora da completare con i diversi provvedimenti di delega, già è la premessa del riordino prossimo del pubblico impiego mediante un Decreto Legislativo e si tradurrà in maggiore flessibilità nell’impiego dei lavoratori, minori garanzie sul piano normativo (ad es. nei licenziamenti) e retributivo (politica dei premi e degli incentivi a cura delle nuove figure dirigenziali). Il ricatto sul posto di lavoro diventerà la norma a cui sottostare per evitare stipendi sempre più da fame e condizioni di lavoro sempre più precarie e insicure.
A ciò si aggiungono:
– il blocco delle …