Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: Libano

Comunicati, Internazionale, Lotte

4 Maggio 2020 - 9:11

Da un mese in Libano sono riprese le proteste di piazza. Il lockdown imposto per la pandemia aveva temporaneamente liberato il nuovo governo dall’assedio dei dimostranti. Ma senza la possibilità di lavorare e senza ammortizzatori sociali, un libanese su cinque è alla fame, letteralmente. Il virus è meno letale della miseria provocata da una borghesia corrotta e sfruttatrice. Mentre i più ricchi fuggono sui loro charters privati e coi loro capitali verso Atene e Riyadh, i lavoratori e gli strati impoveriti non si arrendono.

Il coronavirus ha momentaneamente oscurato nella nostra mente le guerre in Medio Oriente e Libia, la paura …

Comunicati, Internazionale, Lotte, Repressione

18 Novembre 2019 - 12:19

C’è parecchia indifferenza nella sinistra europea e italiana in particolare per le lotte in corso in Medio Oriente, Questo è particolarmente vero per il Libano (le uniche manifestazioni di solidarietà sono venute da libanesi negli Usa). Una indifferenza doppiamente colpevole perché in parte “copre” le responsabilità dell’imperialismo europeo e italiano in particolare, ma anche perché impedisce di capire una battaglia che è componente imprescindibile della battaglia intera della nostra classe.
Il Libano in rivolta
Eppure le manifestazioni in corso in Libano dal 17 ottobre e che non accennano a diminuire, sono fra le più ampie dal 2005 ( France 24 riporta una …

Comunicati, Documenti, Internazionale, Lotte

10 Giugno 2014 - 23:15

Dopo 4 anni di guerra civile, 150 mila morti, 2 milioni e mezzo di sfollati, enormi distruzioni e lo sprofondamento delle condizioni di vita per la massa dei proletari rimasti, dobbiamo osservare come quella che era iniziata come una rivolta popolare è divenuta uno scontro tra potenze (regionali e mondiali) che fanno cinicamente leva sui contrasti etnico-religiosi per esercitare una propria influenza nell’area.
Se una indicazione possiamo dare, è che non c’è nessuna parte per cui parteggiare, perché ogni esercito e banda armata esprime interessi borghesi e reazionari; l’unica via è l’organizzazione indipendente del proletariato, in Siria come in Italia e …