Editoriali »

10 Novembre 2020 – 21:17 |

Centinaia di milioni di persone in USA e nel mondo non vedranno più ogni giorno in TV quella chioma rossa costata 800 mila dollari sopra quel volto da mastino sparare veleni contro gli immigrati, contro le donne, contro la natura, contro tutto ciò che non è American. Questo populismo rozzo e becero di un pescecane cresciuto con le speculazioni immobiliari che si atteggia a patrono …

Leggi l'articolo completo »
Comunicati

Comunicati generici

Internazionale

Articoli di temi internazionali

Comunismo

Articoli sul comunismo

Documenti

Documenti di analisi e di informazioni

Lotte

Lotte sociali e politiche

Home » Archivio per tag

Articoli taggati con: lotta

Firmato il Jobs Act: al via un salto di qualità nello sfruttamento

5 Marzo 2015 – 16:52 |

Con la firma di ieri da parte del Presidente della Repubblica e la prossima pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, saranno a giorni in vigore i decreti attuativi del Jobs Act approvati dal Consiglio dei Ministri del 20 febbraio.
E’ una riforma devastante per i diritti dei lavoratori, che di fatto cancella il contratto a tempo indeterminato sostituendo il reintegro con l’indennizzo economico e ridimensiona pesantemente gli ammortizzatori …

Ennesima aggressione a un delegato SI.Cobas

28 Febbraio 2015 – 16:23 |

Esprimiamo la nostra piena solidarietà a Flavius Rad delegato del SI Cobas aggredito brutalmente la sera del 27 febbraio. Episodi come questo ci dimostrano che i padroni insieme ai loro servi dei sindacati asserviti non abbiano alcuno scrupolo a servirsi di qualunque mezzo per intimidire i lavoratori che rialzano la testa per rivendicare salario e diritti. Per quello che ci riguarda l’accaduto ci convince ancora …

Tsipras e Varoufakis calano le brache. Ora per i proletari greci si apre una nuova sfida: la lotta per il potere

27 Febbraio 2015 – 11:43 |

L’esito della trattativa tra il governo greco e l’Eurogruppo si è per il momento conclusa con l’approvazione del piano di risanamento presentato dal governo greco da parte degli strozzini dell’Unione europea e del Fondo Monetario internazionale. Della vicenda si sono occupati, con abbondanza di particolari, tutti i mezzi di comunicazione di massa.
Tutti i commenti hanno sottolineato il clamoroso voltafaccia del governo greco che si è …

CARBONE ED ENERGIA PROLETARIA

18 Febbraio 2015 – 17:52 |
minatori_polacchi_sciopero_2015

Bacino minerario slesiano, Sud della Polonia. Il 7 gennaio 2000 minatori hanno rifiutato di scendere sottoterra, nella miniera di Brzeszcze. È una delle 14 miniere della Kompania Weglowa, il maggior gruppo minerario europeo, in grado sfornare fino a 34 milioni di tonnellate di carbone, grazie al sudore dei suoi 64 000 minatori. Protestano contro la preannunciata chiusura di 4 miniere del gruppo, quelle di Brzeszcze, Bytom, …

Alzare il livello della lotta politica rivoluzionaria. Organizzarlo e dirigerlo!

16 Febbraio 2015 – 17:00 |

L’elezione del nuovo presidente della repubblica aveva rafforzato l’esecutivo Renzi. Con un colpo spiazzante che denota una certa spavalderia e prontezza di riflessi, il presidente del consiglio aveva messo nell’angolo Berlusconi, costretto Ndc a fare ammenda, e ricompattato su Mattarella tutta l’area alla sua sinistra (a partire dalla minoranza PD), facendo “girare a vuoto” il M5S, che sulla carta rimane la seconda forza politica del …

Comunicato del Movimento di lotta per il lavoro Banchi Nuovi sollo scandalo Nappi

12 Febbraio 2015 – 18:43 |

Riceviamo e pubblichiamo dal Movimento di Lotta per il lavoro Banchi Nuovi questo comunicato di denuncia. Le indagini nei confronti dell’assessore Nappi dimostrano ancor di più come l’unica politica attuata sul lavoro dalla giunta Caldoro è stata esclusivamente indirizzata sulle assunzioni clientelari. Nappi è lo stesso che negli ultimi anni è stato il capofila delle accuse mosse contro i disoccupati organizzati del progetto Bros, additandoli, …

Turchia: uno sciopero contro l’ineguaglianza e la collaborazione di classe

1 Febbraio 2015 – 20:28 |

In Turchia il 29 gennaio è iniziato uno sciopero, che si può definire storico, quello degli operai metalmeccanici di 22 fabbriche. Lo sciopero è organizzato dal sindacato Birlesik Metal-Is, considerato “di sinistra”, aderente al DISK. Dal 19 febbraio altre 20 fabbriche si aggiungeranno portando il numero degli scioperanti a 20 mila, di cui i tre quarti sindacalizzati, nelle province di Osmanye, Hatay, Mersin, Konya, Kocaeli, …

Grecia: un nuovo governo per una nuova politica di mercato

26 Gennaio 2015 – 21:17 |

Come in gran parte previsto, e come molti, non solo a sinistra, speravano, le elezioni greche sono state vinte dalla coalizione Syriza. Una vittoria elettorale frutto di una stagione di lotte durissime con le quali i lavoratori ellenici hanno tentato di resistere al brusco peggioramento delle proprie condizioni di vita, una reazione alla manovra con cui la borghesia nazionale ed europea hanno riversato su di …

TNT di Teverola e Casoria: una lotta esemplare

17 Gennaio 2015 – 19:57 |

Pubblichiamo di seguito il comunicato del Si Cobas di Napoli e Caserta sulle giornate di lotta alla TNT di Teverola e Casoria. Questa lotta, a cui anche i compagni di Comunisti per l’Organizzazione di Classe hanno dato un contributo concreto, si è conclusa con una vittoria. Vittoria che, pur parziale e temporanea, dimostra che quando i lavoratori si emancipano dall’influenza dei sindacati concertativi e si …

NO ALLA CHIUSURA DELL’HUB DI TEVEROLA

9 Gennaio 2015 – 15:59 |

Di seguito ripubblichiamo il comunicato del Si Cobas di Napoli e Caserta sui blocchi dei lavoratori alla stabilimento della TNT di Teverola (CE) 

Alle provocazioni di Tnt e Gesco i lavoratori rispondono con il blocco a oltranza del magazzino di Teverola
NO ALLA CHIUSURA DELL’HUB DI TEVEROLA
Giovedì 8 dicembre TNT e Gesco hanno convocato le organizzazioni sindacali per illustrare il “piano di ristrutturazione” riguardante l’hub e …

Contro il terrorismo “islamista” e l’islamofobia imperialista, per l’unità internazionale degli sfruttati

8 Gennaio 2015 – 21:50 |

Si è consumato a Parigi, nella redazione del giornale satirico “Charlie Hebdo” e nel quartiere attiguo, l’ennesimo sanguinoso episodio di una guerra senza esclusione di colpi che ha come epicentro il Medio Oriente e che si irradia in mille modi anche nelle cittadelle dell’imperialismo. Quello stesso imperialismo che, non dimentichiamolo, utilizza cinicamente ogni strumento (a partire dal terrorismo di Stato fino ai gruppi terroristici più …

Contro il terrorismo “islamista” e l’islamofobia imperialista, per l’unità internazionale degli sfruttati

8 Gennaio 2015 – 20:56 |

Si è consumato a Parigi, nella redazione del giornale satirico “Charlie Hebdo” e nel quartiere attiguo, l’ennesimo sanguinoso episodio di una guerra senza esclusione di colpi che ha come epicentro il Medio Oriente e che si irradia in mille modi anche nelle cittadelle dell’imperialismo. Quello stesso imperialismo che, non dimentichiamolo, utilizza cinicamente ogni strumento (a partire dal terrorismo di Stato fino ai gruppi terroristici più …

Nessuno sfratto. O la casa, o le barricate: UNITI SI VINCE!

10 Dicembre 2014 – 19:45 |

Nella giornata del 10 dicembre c’è stato il tentativo di sfratto esecutivo ai danni di alcuni nuclei familiari occupanti dello stabile in via Avezzana (ex liceo artistico) a santa Maria Capua Vetere (ce).
La risposta da parte degli occupanti e dei laboratori politici presenti sul territorio non è tardata venire. infatti già alla prima avvisaglia di sgombero (che era stato precedentemente annunciato per lo scorso 25 …

Lotta per la casa: corteo a Milano

5 Dicembre 2014 – 18:50 |

Ieri alcune centinaia di persone hanno sfilato per le vie di Milano in solidarietà con gli occupanti delle case ALER sfitte, per protestare contro gli sgomberi e per il diritto all’abitazione.
Il corteo ha visto la partecipazione di diverse realtà milanesi, in primo luogo quelle impegnate nella difesa delle occupazioni, poi altre realtà solidali: l’Unione Inquilini, centro sociali, sindacati di base, il Comitato per il Salario …

Copione rispettato: il “Jobs act” è legge

5 Dicembre 2014 – 16:52 |
Stop Jobs act

Come da copione, il Senato approva con il voto di fiducia la “riforma del mercato del lavoro” del governo Renzi, comunemente detta “Jobs Act”. Dopo tante sceneggiate sulla “pericolosità” di far passare in parlamento un testo siffatto, anche la “minoranza” del PD si china alla logica di classe, di Stato e di partito dalla quale proviene, ed alla quale risponde. Non ne abbiamo mai dubitato; …

Il voto emiliano e calabrese allarga il baratro tra democrazia borghese e masse proletarie

29 Novembre 2014 – 20:52 |

I dati delle recenti elezioni amministrative sono più chiari che mai: in Emilia e in Calabria oltre il 60% dell’elettorato attivo si è rifiutato di aderire allo stanco rito ed alla farsa della democrazia borghese: quella in cui ti chiamano periodicamente a decidere chi dovrà opprimerci e sfruttarci in nome e per conto dei padroni.
Gran parte di quel 60% che ha disertato le urne sono come …

Marocco: la classe lavoratrice scende in campo

22 Novembre 2014 – 20:09 |

Il Marocco, a uno sguardo superficiale, appare come un paese stabile, risparmiato dalle turbolenze sociali dell’Egitto o della Tunisia. Si dimentica che anch’esso è stato investito dall’ondata di proteste universalmente nota come “primavera araba”. Nel 2011 centinaia di migliaia di marocchini erano scesi in strada per reclamare diritti. Tale straordinaria mobilitazione, certo meno radicale ed efficace di quella tunisina ed egiziana, è stata recuperata dal …

14 novembre: un bilancio politico

19 Novembre 2014 – 15:01 |

Venerdì 14 novembre si è svolta in tutta Italia una grande mobilitazione contro la precarietà e contro i nuovi provvedimenti legislativi.
Da Napoli a Roma, da Bergamo a Palermo, la giornata è stata un microcosmo di manifestazioni, brevi occupazioni di istituzioni pubbliche, private o partitiche, spesso divise da autoreferenzialità e particolarismi ma unite nell’obbiettivo di contrastare la corsa alla precarietà. Su tutta la penisola, la gente …

Allarghiamo e radicalizziamo il fronte proletario di lotta!

13 Novembre 2014 – 11:00 |

Dopo il “dispiegamento di forze” della CGIL in piazza S. Giovanni a Roma del 25 ottobre scorso, e dopo i pesci in faccia ricevuti solo due giorni dopo dal governo, le “mobilitazioni d’autunno” da parte del più grosso sindacato italiano sembrano incanalate dentro il classico canovaccio della sponda “governista” (maggioranza CGIL, CISL, UIL), che “attende” speranzosa che dal cilindro del dibattito parlamentare sul “Jobs Act” …

Bagnoli: Renzi (forse) resta a casa ma la lotta continua

5 Novembre 2014 – 08:41 |
Renzi – Resto a Casa

L’annuncio fatto circolare nelle ultime ore dall’entourage del presidente del consiglio in cui si comunica la rinuncia di quest’ultimo a scendere a Bagnoli il prossimo 7 novembre, qualora venisse confermato costituirebbe un indubbio successo delle mobilitazioni che in queste settimane si sono sviluppate nell’area flegrea e la dimostrazione più evidente che con la lotta è possibile intralciare il passo e mettere in difficoltà anche il …

Processo allo sciopero: condannato per “manifestazione non autorizzata”

31 Ottobre 2014 – 18:41 |

Si è concluso mercoledì 29 ottobre a Piacenza il processo contro il compagno Roberto Luzzi, attivista nel SI Cobas, per uno sciopero del settembre 2013 presso il magazzino Traconf di Piacenza (logistica dei prodotti di lusso “Burberry”). E’ stato condannato a 5 giorni di arresto, tramutati in una multa di 1358 euro per “manifestazione non autorizzata”. Si tratta della prima sentenza di questo genere nell’Italia …

IL JOBS ACT DI RENZI: MANGANELLATE AGLI OPERAI!

29 Ottobre 2014 – 18:00 |

Esprimiamo la nostra piena solidarietà e complicità con gli operai dell’Ast di Terni caricati brutalmente dalle forze dell’ordine al servizio del governo Renzi giunti a Roma per dare voce alla propria rabbia in seguito alla decisione della Thyssen (proprietaria della società) di licenziare 537 lavoratori pari a più di un sesto della forza-lavoro impiegata nello stabilimento. Le immagini di oggi sono soltanto l’ultimo atto criminale …

Roma: dalla sfilata alla lotta

28 Ottobre 2014 – 11:29 |

La passeggiata romana della CGIL è riuscita. L’iperbolica cifra di un milione di partecipanti non si vede neppure col binocolo, ma in tempi in cui scendono in piazza le migliaia, i manifestanti di sabato sono molti.
E’ stata la manifestazione dell’”opposizione di sua maestà”, di quegli apparati sindacali e di quella minoranza interna che Renzi ieri aveva irriso e oggi cerca di rabbonire, la manifestazione di …

Taranto: condanne a chi lotta per il lavoro- Ma la lotta continua

26 Ottobre 2014 – 09:38 |

Di seguito ripubblichiamo il comunicato dei disoccupati Slai Cobas -Taranto. Nonostante giornali e media continuino a ripetere le parole del governo sull’importanza del lavoro e la lotta alla disoccupazione, continuano ad essere colpiti con la repressione i movimenti organizzati di lotta per il lavoro. Il 23 ottobre a Taranto, città già martoriata dai disastri provocati dall’Ilva, nuovi arresti per i disoccupati organizzati. L’ennesimo processo politico …

Napoli: Nappi contestato al Mercadante da disoccupati e studenti

23 Ottobre 2014 – 10:25 |

Ieri 22 ottobre i movimenti di lotta per il lavoro affiancati decine di studenti, precari e militanti delle realtà della sinistra di classe hanno contestato la presentazione del libro “Jobs Fact” dell’assessore regionale al lavoro Severino Nappi accompagnato dai vertici locali di Confindustria. L’ennesimo delirio che prende di mira i presunti “privilegi” di cui usufruirebbero i disoccupati campani è soltanto l’ultima trovata per mascherare le …

?php get_sidebar(); ?>