Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: Prima guerra mondiale

Comunicati, Internazionale

23 Maggio 2015 - 17:25

Cento anni fa l’imperialismo italiano entrava in guerra.
Il 24 maggio del 1915 l’Italia dichiarava guerra all’Austria-Ungheria, entrando così, dopo nove mesi dal suo inizio, nella Prima Guerra Mondiale.
Questo conflitto, sorto per la spartizione dei mercati e delle zone d’influenza tra imperialismi vecchi e nuovi (Gran Bretagna e Germania in testa, poi nel marzo del ’17 si aggiungeranno gli USA), segna la definitiva affermazione dell’epoca imperialista, come “fase suprema” del capitalismo (Lenin).
Da quel momento, la storia mondiale diventa teatro di una contesa infinita tra grandi, medie e piccole potenze per accaparrarsi profitti, materie prime, aree strategiche, forza-lavoro per meglio competere sulla …

Comunicati, Internazionale

9 Luglio 2014 - 11:28

1914: Scoppia la prima guerra mondiale
E’ il primo massacro imperialista che darà il via a tutti gli altri.
La gioventù di allora viene mandata alla morte in nome del profitto, delle contese e degli interessi dei capitalisti.
Si conteranno 20 milioni di vittime tra tutti i paesi in guerra.
Ieri come oggi: alla guerra dei padroni e degli stati opponiamo la guerra di classe!
Su questo evento l’associazione “Eguaglianza e Solidarietà” organizza una ciclo di serate avente come tema:
“Nascita e avvento di una guerra imperialista”
Venerdì 11 luglio, ore 20,30: la “Bella époque” diventa tragedia.
Venerdì 18 luglio, ore 20,30: la falsa “neutralità” italiana.
Venerdì 25 luglio, …

Comunicati, Documenti

4 Novembre 2013 - 19:06

In molte piazze d’Italia -dai grandi centri ai paesi più piccoli- si può ancora oggi scorgere, scolpito sui muri degli edifici pubblici o sotto statue e monumenti, il famoso “bollettino della vittoria” della guerra ’15-’18, firmato dal comandante di Stato Maggiore Armando Diaz il 4 novembre del 1918.
Come molti di noi hanno ormai imparato a memoria, esso così inizia:
“La guerra contro l’Austria-Ungheria che sotto l’alta guida (sic) di S.M. il Re, duce supremo (sic), l’Esercito Italiano inferiore per numero e mezzi (per mezzi sì per numero no), iniziò il 24 maggio 1915 e con fede incrollabile (ma quale? 870.000 denunce …