Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: Sciopero

Comunicati, Lotte, Repressione

8 Ottobre 2021 - 19:57

Migliaia di licenziamenti alla Whirlpool, Fedex, GKN, Gianetti, Logista, Alitalia, UNES, Teva, ecc.: sono solo la punta di un iceberg che vede uno stillicidio di licenziamenti individuali e l’assunzione di lavoratori interinali o a termine, ricattabili e senza diritti, mentre si prepara un’altra ondata con la fine della CIG/FIS Covid in diversi settori a fine ottobre.

L’inflazione riparte e sta per subire un’accelerata con il rincaro di luce e gas, e taglia il potere d’acquisto dei salari, già ridotto dal mancato rinnovo dei contratti o dalle svendite contrattuali. Sempre più aziende tagliano i salari subappaltando parte dei dipendenti a cooperative che …

Comunicati, Lotte, Repressione

19 Giugno 2017 - 19:37

Contro le privatizzazioni e per contratti dignitosi, sono scesi in sciopero venerdì 16 giugno decine di migliaia di lavoratori dei trasporti e della logistica.
Lo sciopero era organizzato unitariamente da diverse sigle del sindacalismo di base e il suo incontestabile successo – con l’arresto del trasporto pubblico locale in numerose città, la cancellazione di numerosi treni regionali, il fermo di Alitalia e il blocco del porto di Napoli da parte di precari e disoccupati, il blocco di decine di magazzini della logistica in tutto il Nord e parte del Centro, con formazione di lunghe code di camion – ha reso …

Comunicati, Lotte

19 Febbraio 2017 - 20:03

Mercoledì 15 febbraio il picchetto dei lavoratori Toncar di Muggiò (MB) è stato sgomberato con la forza dai carabinieri intervenuti contro i lavoratori con scudi e manganelli. Picchetto iniziato alle 6 del mattino per chiedere l’applicazione del contratto nazionale e contro l’esclusione dalla produzione dei 65 iscritti al sindacato SOL Cobas.
Nella Toncar si svolge una produzione di pubblicazioni cartacee, con picchi stagionali di 4 o 6 mesi al di fuori dei quali i dipendenti della cooperativa Etika restano a casa non pagati e il personale in fabbrica completa gli ordini con turni di 12 ore giornaliere.
Quella di mercoledì è solo …

Comunicati, Internazionale, Lotte, Repressione

1 Dicembre 2016 - 20:32

Il 25 novembre è stata la giornata culmine di una serie di lotte organizzate nel mese di novembre contro la PEC 55, le Riforme del Lavoro e Previdenziale, in difesa dell’impiego e del salario. Le Centrali Sindacali erano al completo: oltre a CSP-Conlutas, CUT, ForÇa Sindical, CTB, Nova Central, UGT, Intersindical, CGTB.

In tutto il paese hanno partecipato alle mobilitazioni il settore educativo, con insegnanti, studenti, tecnici universitari, il pubblico impiego, trasporti, metalmeccanici, edili, bancari, lavoratori nel settore petrolifero, delle poste, chimici, oltre ai movimenti popolari e ai comitati di Donne Contro la Violenza.
Numerose aziende sono state bloccate ritardando l’inizio del …

Comunicati

21 Ottobre 2016 - 14:13

 
21 ottobre 2016
Stamattina dalle sei blocco ai cancelli della DHL di Settala.
Nessuno è entrato.
Buona la partecipazione: dalle logistiche del milanese e pavese, Giambellino e Ass. Casa Pavia, tra quelli riconosciuti.
I lavoratori con in mano le buste paga irregolari, soprattutto riguardo gli straordinari, innumerevoli e mai pagati.

Comunicati, Internazionale, Lotte

27 Aprile 2016 - 19:55

Pubblichiamo questo appello di Solidaires a promuovere, in occasione del prossimo sciopero generale in Francia (28 aprile) contro la nuova Legge del Lavoro, iniziative in solidarietà con gli scioperanti davanti alle ambasciate francesi in altri Paesi.
Cari compagni,
come saprete è in corso in Francia un ampio movimento sociale contro il progetto di Legge sul Lavoro, proposto dal ministro Myriam El Khomri, che rappresenta un attacco senza precedenti contro il diritto del lavoro.
Nel mese di marzo ci sono già state diverse giornate di azione, di sciopero e manifestazioni. Il punto culminante di questa mobilitazione è senza dubbio stato il 31 marzo, quando …

Comunicati, Lotte

16 Marzo 2016 - 12:43

Lo “sciopero generale” proclamato da CUB, SI Cobas e USI AIT per venerdì 18 marzo pone obiettivi in gran parte condivisibili (l’opposizione alla guerra, al jobs act, la difesa della libertà di sciopero e di organizzazione sindacale contro gli accordi sulle rappresentanze, il rilancio della contrattazione nazionale contro l’aziendalizzazione e individualizzazione dei rapporti di lavoro, l’aumento dei salari e la riduzione dell’orario, la libera circolazione delle persone e la parità di diritti per gli immigrati, ecc.).
Per questo esprimiamo tutto il nostro appoggio e porteremo la nostra per quanto limitata partecipazione allo sciopero e alle manifestazioni, pur sapendo che purtroppo lo …

Comunicati, Internazionale, Lotte, Repressione

20 Febbraio 2016 - 17:39

Riceviamo e pubblichiamo questo appello per i lavoratori della scuola palestinese in lotta:
Cari compagni, gli insegnanti palestinesi nelle scuole pubbliche hanno intensificato le loro proteste contro il governo, che non ha rispettato un accordo precedente con il sindacato palestinese degli insegnanti, in base al quale avrebbe dovuto aumentare gli stipendi. Ieri circa 20 mila insegnanti hanno effettuato un sit-in davanti al Consiglio dei Ministri chiedendo migliori stipendi e diritti, mentre oggi e domani si tiene uno sciopero generale nelle scuole pubbliche. Le proteste sono anche dirette contro i vertici del sindacato degli insegnanti, che non ha rappresentato i diritti e …

Comunicati, Lotte

30 Gennaio 2016 - 22:00

33
Sabato 30 gennaio si è svolta nella città di Parma una manifestazione indetta dal SI Cobas per spingere più oltre la lotta che i facchini della BORMIOLI di Fidenza stanno sostenendo da quasi un mese.
Come spesso succede in questo settore delle Logistiche, è stato un cambio d’appalto, in cui i lavoratori andavano a perdere (con l’acquiescenza dei sindacati confederali) livello d’inquadramento e scatti di anzianità, a far scattare la scintilla della lotta per non essere ulteriormente tartassati.
Tra l’altro, grazie al Jobs Act del governo Renzi, la cancellazione di quest’ultimo istituto andrebbe a comportare la CANCELLAZIONE DELL’ARTICOLO 18 per questi lavoratori, …

Comunicati, Internazionale, Lotte

7 Ottobre 2015 - 15:06

Ci informa Initiative Communiste Ouvrière, 5 ottobre: “Questo lunedì i salariati di Air France si sono messi in sciopero contro un piano che sopprime 2.900 posti di lavoro con numerosi licenziamenti. In collera, difendendo a giusto titolo, i loro posti di lavoro, dei dipendenti hanno investito questa mattina la riunione del Comitato Centrale d’Impresa e due quadri dirigenti, il Direttore delle risorse umane e il direttore di Air France Orly, hanno avuto gli abiti strappati. “Violenza aggravata” secondo Valls, Macron e la direzione di Air France (Nota 1). Ma la vera violenza è quella che, oggi a Air France come …