Home » Ricerca per tag

Articoli con tag: Ucraina

Comunicati, Internazionale

26 Febbraio 2022 - 22:26

È di nuovo guerra in Europa. Guerra per modificare la spartizione del continente seguita al crollo dell’URSS, che aveva lasciato campo libero all’avanzata degli imperialismi europei e americano nei territori ex URSS nell’Europa orientale, tramite UE e NATO. I capitalisti ucraini da 8 anni sostengono governi filo-europei e filo-NATO.

Ora Putin ha ritenuto che la Russia abbia la forza militare per riprendersi l’Ucraina, una volta certo del non-intervento americano. Ha negato all’Ucraina la dignità di nazione (riconosciuta dai bolscevichi dopo la Rivoluzione), per ridurla a provincia russa, come sotto gli zar. Parla di “de-nazificare” l’Ucraina, lui che finanzia i movimenti fascisti …

Comunicati, Internazionale

25 Febbraio 2022 - 7:57

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato della TIR contro la guerra in Ucraina

[English version below]

Dopo decenni di ininterrotta espansione ad Est della Nato e, in particolare, della presenza armata statunitense; dopo che Stati Uniti ed Unione europea hanno riempito l’Ucraina di armi di ogni tipo ai confini della Russia; era nell’ordine delle cose, nella logica capitalistica di potenza, che la Russia di Putin reagisse con un’iniziativa militare.

Ed infatti stanotte la Russia di Putin ha lanciato il grosso del terzo esercito del mondo contro le forze armate ucraine, per travolgerle, arrivando – ove fosse possibile – fino a conquistare Kiev, e insediarvi …

Comunicati, Internazionale

15 Febbraio 2022 - 22:10

In Italia dell’Ucraina tutti conoscono le badanti, quasi sempre donne, quasi sempre sole, non sempre giovanissime, molto istruite. I bambini ucraini immigrati sono pochissimi, le madri sono costrette a lasciarli a casa (nota 1). Spesso la badante è un medico o una infermiera professionale che accetta un lavoro estenuante, non sempre ben pagato e che a volte porta alla follia, per mantenere i figli o pagare le spese mediche per un parente malato.

L’emigrazione ucraina in Italia ed EuropaSappiamo, dalle statistiche europee che gli Ucraini in Europa sono circa 920 mila, concentrati in Italia (28,6%), Rep. Ceca (17,9%), Germania (16,7%) e …

Comunicati, Internazionale

9 Febbraio 2022 - 21:46

Mentre contingenti Nato da una parte del confine ucraino e esercito russo dall’altra portano avanti la guerra diplomatico muscolare degli ultimi giorni (cfr. comunicato sull’Ucraina), ai margini si muovono in entrambi i campi formazioni militari di altro tipo.

Il 4 febbraio un “volontario” americano concede un’intervista a Euronews e La Presse per invitare altri giovani a combattere “per gli ideali occidentali”, a sostegno del governo di Kiev, contro le minacce russe. Rivela di essere in Ucraina dal 2014 (riquadro 1) e di essersi unito a una formazione paramilitare di stanza a Kiev, organizzata da tale Mamuka Mamulashvili e formata da civili …

Comunicati, Internazionale

29 Gennaio 2022 - 22:17

Tendenza Internazionalista Rivoluzionaria (Italiano- English)

Centinaia di migliaia di uomini in armi ammassati in trincee e bunker lungo i ghiacciati confini ucraini con Russia e Bielorussia, esercitazioni militari con centinaia di carri armati, forniture di armi da USA, Gran Bretagna, invio di soldati da Francia e paesi dell’Europa orientale in Romania e Bulgaria, semi-ultimatum russi e minacce di mega-sanzioni “proporzionate”, richiamo delle famiglie dei diplomatici a Kiev, europei fratelli coltelli alla rincorsa di USA-NATO in incontri diplomatici coi russi sopra la testa della stessa borghesia ucraina – tutto ovviamente per “salvaguardare la pace”…

È la guerra nel teatro ucraino, o è la …

Comunicati, Internazionale, Lotte

19 Agosto 2020 - 18:44

Riproduciamo di seguito la traduzione di un comunicato del raggruppamento ZabastovkaBY (Sciopero), che condividiamo nella sua visione e prospettiva di lotta.

Al momento l’intero paese sta protestando. Le autorità hanno usato una quantità di violenza senza precedenti contro manifestanti pacifici e passanti innocenti.

Ci sono numerose segnalazioni di torture e detenzioni illegali. Questo ha portato le masse

di malcontento nei confronti del regime. I lavoratori si sono sollevati contro la brutalità della polizia e falsificazioni che hanno avuto luogo durante le elezioni. In questo momento le proteste sono essenzialmente democratiche e non apertamente nazionaliste, cosa molto importante da notare. 

Le autorità stanno cercando di …

Comunicati, Documenti, Internazionale

30 Gennaio 2015 - 17:05

In Ucraina la battaglia infuria ancora. Nelle settimane scorse si è combattuto per il controllo dell’aeroporto di Donetsk, chiuso da maggio 2014, ma considerato strategico per l’evoluzione del conflitto e anche elemento di peso nelle trattative che avrebbero dovuto riprendere il 16 gennaio ad Astana in Kazakhistan. Il vertice previsto ad Astana non c’è stato a causa del fallimentare del vertice preparatorio tenuto a Berlino (12 gennaio) fra Russia, Ucraina, Germania e Francia.
Mai come in questi giorni diplomazia e attività militare si mescolano; ognuno dei due fronti cerca di acquisire terreno per poter condurre i negoziati da posizioni di forza; …

Comunicati, Documenti, Internazionale

22 Ottobre 2014 - 8:58

Dopo la presidenza italiana del semestre europeo e in attesa dell’expo 2015, a Renzi è toccata un’altra occasione in termini di immagine, il summit ASEM tenutosi a Milano il 16-17 ottobre. Si tratta del decimo Asia-Europe Meeting, che si tiene ogni due anni alternativamente in Asia ed Europa (il primo fu nel 1996). A Milano ci sono state due new entry, Croazia e Kazakhstan. I paesi membri in tutto ora sono 51: i 28 paesi UE + Norvegia e Svizzera, 10 membri dell’Asean e altri 11 paesi asiatici (nota 1).
Un’organizzazione “carbonara” ha evitato anche le possibili contestazioni, salvo quella contro …

Comunicati, Internazionale

13 Settembre 2014 - 21:35

Il termine più utilizzato per definirla è stato “inesperta”. La candidatura di Federica Mogherini designata dall’Italia a sostituire Catherine Ashton (anche lei criticata per la sua inesperienza) era stata bloccata in luglio da Polonia e Paesi Baltici, che l’avevano bollata come troppo tenera con Putin rispetto alla crisi ucraina. Veniva criticato il suo viaggio a Mosca dopo che l’Italia aveva assunto la presidenza europea (1 luglio). Il Financial Times ha parlato di nomina «deludente» e addirittura «sbagliata», inadeguata alla carica che richiedeva peso e esperienza internazionale. Le Monde non era stato più tenero.
La sua nomina è passata solo in subordine …

Comunicati, Documenti, Internazionale

11 Luglio 2014 - 18:58

Fra febbraio e giugno di quest’anno Stratfor, cioè lo Strategic Forecasting Inc., servizio privato di intelligence statunitense, spesso utilizzato da ambienti CIA o Pentagono per indirizzare le scelte della Casa Bianca, ha pubblicato una serie di articoli che, prendendo spunto dall’Ucraina, cercano di definire le nuove linee guida dell’imperialismo americano in particolare nei confronti della Russia. Rispetto agli articoli pubblicati nella primavera 2013 si conferma che gli Usa non sono forti come nel periodo della guerra fredda, ma conservano un vantaggio relativo, purché lo sappiano usare con intelligenza, rinunciando a un ruolo di “onnipotenza globale” e giocando sulle debolezze altrui.
Il …