Home »

BACCHI, Decio

28 Luglio 2022 No Comment

(Polesella, 1876 – Milano, 1935), sindacalista

 

(Dalla copertina del libro di L. Raito: La parabola di Decio Bacchi)

Militante socialista nel Polesine, fu poi segretario della CdL di Arezzo nel 1908. Trasferitosi a Milano, dopo un impiego nella FIOM, nel 1912 aderì al sindacalismo rivoluzionario e diresse l’USM con Corridoni; entrambi vennero arrestati nel maggio 1913 quando l’USM proclamò lo sciopero dei metallurgici cui seguirono incidenti e scontri con la polizia a Milano. Interventista, fu tra i fondatori del Fascio rivoluzionario d’azione internazionalista. Aderì alla UIL e poi al fascismo, venendo tenuto ai margini dai gerarchi in quanto denunciò corruzione e malaffare nel sistema corporativo.

 

FONTI: M. Mingardo, Cronache rivoluzionarie a Milano (1912-1923); L. Raito, La parabola di Decio Bacchi. Dal socialismo degli albori all’interventismo, CLEUP, 2020

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.