Home »

GORELLI, Aldo “Torre”

23 Luglio 2022 No Comment

(Milano, 1899 – Mosca, 1938), operaio

 

Delegazione italiana al IV Congresso IC. Gorelli è l’ultimo a destra in piedi

Militante socialista, nel ’21 fu dirigente nazionale della FGCdI. Fu membro della delegazione italiana che partecipò al IV Congresso dell’IC (1922); quattro anni dopo divenne funzionario di partito. Ricercato dalla polizia emigra in Francia. Iscritto al PCF dal 1927, venne espulso dalla Francia, riparò in Belgio e quindi (1930) in URSS assieme alla moglie Matilde Comollo.

Lavorò a Rostov, nella fabbrica di macchine agricole; s’iscrisse al partito comunista russo dal quale venne espulso per contatti col consolato italiano. Nel giugno 1936 prese la cittadinanza sovietica. Reintegrato nel partito russo, venne nuovamente accusato di contatti col consolato italiano e con emigrati “sospetti” (Francesco Allegrezza, Emilia Mariottini, Ribelle Spina, Vincenzo Baccalà, Clementina Perone). Arrestato il 16 novembre 1937 per partecipazione ad organizzazione trotskista, condannato alla pena di morte e confisca dei beni, venne fucilato al poligono della Kommunarka a Mosca. Riabilitato nel 1956.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.