Home »

ZANOTTO, Riccardo

26 Luglio 2022 No Comment

(Salussola, 1904 – ?, 1944), meccanico

 

Attivo nella FGCdI biellese, divenne funzionario di partito nel Triveneto. Arrestato a Trieste nel 1927, venne condannato a 2 anni e 6 mesi di reclusione e a tre anni di vigilanza speciale. Dimesso dal carcere di Ancona tre anni dopo espatriò clandestinamente in Francia, da dove raggiunse l’URSS, qui frequentò la scuola leninista. Tornato in Francia nel 1933, ruppe col PCI e simpatizzò per le posizioni trotskiste, senza aderire ufficialmente all’opposizione. Nel 1936 raggiunse la Spagna, combatté col grado di maggiore in una formazione anarchica a Huesca (settore di Cimilla) e Teruel. Rientrato in Francia nel 1939, venne internato ad Argelès-sur-Mer, Saint Cyprien, Gurs, Vernet. Rimpatriato, fu inviato al confino a Ventotene. Si ammalò di TBC. Liberato nell’agosto 1943 ritornò a Salussola.

Nel 1944 venne prelevato in paese da partigiani. “Fu processato con l’accusa di spionaggio a favore dei nazifascisti e fucilato il 30 agosto 1944”.

 

FONTI: Vercellesi, biellesi e valsesiani volontari antifascisti in Spagna, in www.storia900bivc.it; R. Gremmo, Il “trotskista” biellese Riccardo Zanotto incarcerato dai fascisti, eliminato dagli stalinisti, «Storia Ribelle» n. 1.

Leave your response!

Add your comment below, or trackback from your own site. You can also subscribe to these comments via RSS.

Be nice. Keep it clean. Stay on topic. No spam.

You can use these tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

This is a Gravatar-enabled weblog. To get your own globally-recognized-avatar, please register at Gravatar.